Cosa vedere e l’offerta culturale di Vittorio Veneto, candidata a Capitale Italiana della Cultura 2018

Andiamo a scoprire la splendida Vittorio Veneto, piccolo comune in provincia di Treviso. Monumenti e attività di uno dei borghi più belli del Veneto

Tutti conosco Vittorio Veneto, città divenuta molto famosa per ragioni storiche. Infatti il piccolo borgo in provincia di Treviso fu teatro di un’importantissima battaglia durante la Prima guerra mondiale. Lo scontro, denominato proprio battaglia di Vittorio Veneto o terza battaglia del Piave, pose fine agli scontri tra Italia e Impero austro-ungarico grazie alla vittoria dell’esercito italiano guidato dal generale Armando Diaz. Quel successo annichilì in maniera definitiva l’ Austria, per questo motivo Vittorio Veneto è così importante.

Un tempo la città non esisteva, ma si è formata dalla successiva unione dei comuni di Ceneda e Serravalle, oggi divenuti due quartieri. Grazie alla sua importanza storica, alla sua bellezza architettonica e alla ricca cultura è stata inserita fra le città candidate a diventare Capitale Italiana della Cultura per l’anno 2018. In particolare nei pressi della città si trova una bellissima area naturale che annovera un pino domestico monumentale: l’albero, denominato Pino dell’Atletica, infatti è alto ben 21,8 metri! Si stima che abbia raggiunto la veneranda età di 339 anni.

Essendo una città importante dal punto di vista storico, Vittorio Veneto è ricchissima di musei. Ce ne sono di diversi tipi e vengono visitati da numerosi turisti ogni anno. Uno dei più frequentati e che suscita notevole interesse è il Museo della battaglia. In questo edificio è possibile vedere con i propri occhi, in tre diverse sezioni, tutto ciò che è legato alla Prima guerra mondiale o Grande Guerra, conclusasi proprio in questa località del Veneto. Un altro museo ivi presente è quello di geologia locale di Nove.

Ma non è finita qui. Vittorio Veneto tutti gli anni è sede del Concorso Nazionale Corale denominato Trofei città di Vittorio Veneto. In questa competizione si sfidano i migliori cori provenienti da ogni parte d’Italia. Rimanendo in ambito musicale, ogni due anni in città si svolge anche la Rassegna Nazionale d’Archi dedicata a Mario Benvenuti, il più importante concorso d’Italia per violinisti. Tra le personalità legate alla città di Vittorio Veneto è impossibile non menzionare Andrea Poli, calciatore che attualmente milita nel Milan.

Cosa vedere e l’offerta culturale di Vittorio Veneto, candidata ...