I viaggi più spettacolari del mondo sono quelli fatti da questi animali

Attraversano il mondo senza paura, come se il viaggio fosse l'unico scopo della loro esistenza

Intercontinentali o più brevi, parziali, voluti o obbligati: i viaggi più spettacolari del mondo sono fatti dagli animali. Imprese titaniche che non conoscono confini o limiti, affrontate dagli unici e incredibili protagonisti del mondo animale.

Di straordinarie storie, gli animali migratori, potrebbero raccontarne a volontà, loro che sono costretti ad affrontare viaggi lunghissimi e non privi di insidie, dal riscaldamento globale alle attività antropiche.

Eppure tutti i migratori, dal piccolo culbianco alla grande balena franca, quando giunge il momento, si spingono dove noi esseri umani non possiamo neanche immaginare.

sterna codalunga

Migrazione della sterna codalunga – Fonte iStock

Perché è la loro natura che glielo impone ed è l’istinto che li guida, gli animali migratori si spostano periodo dopo periodo attraversando il mondo per via area, mare o terra, sopportando la fatica, le insidie dei percorsi e le condizioni climatiche avverse. Come se il viaggio fosse il grande scopo di un’intera esistenza.

I più famosi sono senz’altro gli uccelli, le loro migrazioni, visibili anche a occhio nudo, ci incantano da tempi immemori, non stupisce che i loro viaggi abbiano fatto nascere anche storie e leggende. Aristotele pensava ad esempio che le rondini, dopo la loro migrazione, si fermassero sui canneti per diventare delle rane e tornare a volare poi col sole della primavera.

L’animale che compie più chilometri durante le sue migrazioni è un uccello, la sterna codalunga. Questo esemplare che vive sulle acque dalla costa settentrionale dell’Inghilterra percorre 35 mila chilometri per raggiungere le regione antartiche dove nidifica.

Migrazione delle farfalle monarca – Fonte iStock

Poi ci sono le farfalle monarca che colorano di oro il cielo del Messico. Questi splendidi animali, caratterizzati dai colori del sole che si alternano al nero, volano in massa dal sud del Canada per raggiungere gli Stati Uniti e sfuggire dal freddo.

E che dire dei fenicotteri? Ogni anno, durante la migrazione di questi splendidi esemplari, si assiste a un evento favolistico: nuvole rosa si muovono nel cielo e danzano, gli animali si spostano dall’Africa sub-sahariana verso quella Orientale.

Altri viaggi spettacolari sono quelli affrontati dai granchi rossi dell’Isola di Natale, milioni di esemplari, infatti, si spostano attraversano l’intero Paese per raggiungere la costa, dove depongono le loro uova. Così come i pipistrelli, meno osservabili perché notturni, che percorrono migliaia e migliaia di chilometri per raggiungere i luoghi dove andranno in letargo.

Migrazione dei fenicotteri – Fonte iStock

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I viaggi più spettacolari del mondo sono quelli fatti da questi anima...