Adottare una cabina telefonica nel Regno Unito è possibile. Serve un’idea e una sterlina

Chioschi e mini bar, micro librerie e depositi per defibrillatori: con una sterlina è possibile adottare una cabina telefonica e restituirle una nuova vita

Le cabine telefoniche sono un vero e proprio patrimonio storico e culturale da preservare, soprattutto quando la forte simbologia di queste si trasforma in un’icona di una città o di un Paese. È il caso di Londra e del Regno Unito: quanti di voi sono riusciti a non cedere all’irrefrenabile voglia di scattarsi una fotografia vicino a una cabina rossa?

Le iconiche cabine telefoniche inglesi sono così belle da essere diventate, con il tempo, le protagoniste di cartoline, quadri e dipinti, fotografie su Instagram e video. E oggi, l’appello della British Telecom è volto proprio a salvare questo patrimonio dal processo ineluttabile della sua sostituzione.

Con l’avvento della telefonia mobile, infatti, sempre più persone non hanno bisogno di utilizzare le cabine telefoniche per fare chiamate. In molte città, queste sono state quasi del tutto eliminate. Ma nel Regno Unito questo non può accadere perché le red telephon box fanno parte a tutti gli effetti della comunità.

Adotta una cabina telefonica

Adotta una cabina telefonica

Create negli anni ’20 da Sir da Giles Gilbert Scott, le cabine telefoniche inglesi sono diventate, anche grazie al loro design, parte integrante del tessuto urbano della città. Rinunciarvi è impossibile.

E allora ecco l’idea della British Telecom: destinare quelle meravigliose cabine a nuovi usi, attraverso le adozioni. Basta una sola sterlina e una buona idea e il futuro di questi oggetti storici è salvo.

Grazie al programma Adopt a Kiosk Scheme lanciato dalla BT, parrocchie, autorità locali e enti benefici e privati possono adottare una delle 4.000 cabine telefoniche disponibili, alla modica cifra di una sterlina per trasformarla in ciò che si vuole.

cabina telefonica edimburgo

Cabina telefonica trasformata in un chiosco, Edimburgo

C’è chi le ha rese dispenser di vino e cibi, chi le ha trasformate in fiorai, chioschi di informazione e minibar e chi in biblioteche. Esemplare è il caso del Community Heartbeat Trust che ne ha adottate circa 800 in tutto il Regno Unite per adibirle a deposito per defibrillatori. Un’idea geniale e salvavita, considerando che spesso le ambulanze, tra traffico e distanze, possono arrivare con ritardo.

Diversi imprenditori, invece, hanno trasformato le cabine rosse in minibar che si trovano, rispettivamente, a Chiswick, a Twickenham e a Greenwich. A Lewisham, invece, è possibile trovare una cabina telefonica trasformata in una microlibreria.

Lewisham, Londra. Cabina telefonica adibita a micro libreria

 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Adottare una cabina telefonica nel Regno Unito è possibile. Serve un&...