La vacanza in barca a vela, come preparare la valigia

Vediamo insieme cosa non si deve dimenticare per intraprendere in serenità un viaggio in barca a vela

Partire per una vacanza in barca a vela è un’idea molto eccitante ma importante è organizzare al meglio il vostro bagaglio rendendolo il più compatto ma completo possibile. Vediamo le operazioni e gli oggetti che sono necessari per non avere problemi durante il viaggio.

– I prodotti per la persona
La pulizia è ovunque molto importante, calcolando che l’aria in mare è molto carica di sale la pelle ha bisogno di pulizia e di trattamento idratante, quindi nel beauty case non possono mancare saponetta detergente intimo, spazzolino e dentifricio, e diversi asciugamani che devono dividersi tra quelli per utilizzo da toeletta e invece altri da utilizzare per il bagno in mare. Esistono ottimi saponi salini, per lavarsi con l’acqua di mare.

– Il vestiario
Le temperature quando si viaggia in barca a vela e si sta tante ore all’aperto possono variare e lo sbalzo termico la sera è molto più sentito che sulla terra ferma, quindi è molto importante avere sia abbigliamento leggero che pesante, un golf e pantaloni lunghi non possono mancare, per il resto beh, a seconda dei gusti è possibile decidere liberamente che tipo di vestiario portare, molto importante è però tener conto dello spazio ridotto,evitiamo quindi sovraccarico di abiti.

 Le calzature
Il tacco dodici è il più sconsigliato in assoluto, le scarpe da ginnastica e sandali sono le calzature più adatte, e le donne non per questo devono sentirsi meno eleganti e con poche possibilità di sfoggiare modelli di ultimo grido, infatti il mercato attuale accontenta davvero tutti i gusti e un paio di sneakers possono diventare il giusto connubio di un tubino nero. Anche la quantità delle scarpe va sempre contenuta per lo spazio, ed essendo sempre bagnata la superficie di una barca è bene evitare per non slogarsi caviglie di usare scarpe con la parte di sotto troppo liscia.

– L’intimo
E’ la parte più semplice da organizzare e trasportare, prende poco spazio ed è anche meglio averne qualche pezzo in più per evitare che manchino, comprendendo anche i costumi da bagno per prendere il sole e nuotare in mare aperto.

– Le medicine
Quando partiamo per una semplice vacanza abbiamo la possibilità di andare in qualunque farmacia, tanto ogni città ha almeno una rivendita di farmaci, ma in alto mare è impossibile ovviare alle dimenticanze. Sia per le medicine che si prendono regolarmente che per quelle più generiche come ad esempio antipiretici, antidolorifici, disinfettanti e se soffrite di mal di mare o è la prima volta che viaggiate in barca a vela le pastiglie apposite non possono assolutamente mancare.

La vacanza in barca a vela, come preparare la valigia