Spiagge per nudisti nel Lazio: le migliori spiagge naturiste vicino a Roma

Le spiagge per nudisti del Lazio sono un'attrazione eccellente per quanti cercano una vacanza naturista vicino a Roma. Ecco i migliori litorali della regione

Le spiagge per nudisti del Lazio sono pronte ad accogliere tutti i turisti e gli amanti delle vacanze senza veli, per qualche bagno rinfrescante e un po’ di ottima tintarella integrale. I litorali naturisti non sono necessariamente tutti delle spiagge segrete e nascoste a famiglie e alle folle, ma rappresentano luoghi un po’ appartati dove trascorrere qualche week end di relax o pochi km da Roma. Una di queste ad esempio è quella di Capocotta, caratterizzata da alte dune di sabbia e inserita all’interno della Riserva naturale del Litorale romano. Essa si trova vicino ad Ostia ed è stata una delle prime spiagge naturiste d’Italia, inaugurata nel maggio 2000.

Quanti hanno programmato una vacanza in territorio laziale e dopo aver visitato per la prima volta Roma vogliono godersi un po’ del suo mare, possono dirigersi verso la spiaggia di Capocotta. L’ambiente è selvaggio e incontaminato, con una vasta presenza di uccelli acquatici e mammiferi tipici delle zone lacustri. Questo stabilimento è pure un importante punto di ritrovo delle comunità LGBT del Lazio e d’Italia, elemento che rende Capocotta una destinazione un po’ trasgressiva ma non per questo trascurata, anche perché intorno alla spiaggia sono presenti diversi bar e punti per la ristorazione.

Tra le spiagge per nudisti presenti in territorio laziale vanno citata anche quelle di Fiumicino. Appena a nord del delta del Tevere si trovano alcuni stabilimenti conosciuti per la loro offerta naturista, come quello di Macchia Grande o di Focene, riaperta dal comune nella scorsa primavera dopo un anno di chiusura. Chi ha intenzione di scoprire le acque del Tirreno con dei bei bagni oppure preferirà avere un’abbronzatura perfetta restando sulla spiaggia, non può che indirizzarsi verso i lidi intorno al comune di Fiumicino. Gli stabilimenti per nudisti non si fermano però al territorio di Roma.

Una celebre spiaggia naturista presente nel Lazio è infatti quella di Farfa, situata tra Fara in Sabina e Granica, nella provincia di Rieti. A differenza dei litorali sabbiosi presenti sulla costa romana, quest’ultimo è un punto di ritrovo per i naturisti localizzato lungo un torrente. Per raggiungerla è necessario percorrere un breve sentiero che condurrà a un sottile lembo di terra, dove sono presenti molti sassolini e ghiaia. Le acque fresche e limpide del torrente sono perfette per una nuotata.

Spiagge per nudisti nel Lazio: le migliori spiagge naturiste vicino a&...