A Sharm el-Sheik per un Capodanno low cost

Dalla spiaggia alla barriera corallina più bella del mondo, ma anche resort all inclusive e locali notturni. Ecco la meta perfetta

L’Egitto è tra le mete più desiderate per trascorrere le vacanze di Natale e Capodanno all’estero. Sharm el-Sheik, la perla del Mar Rosso, attira sempre tanti turisti che sono alla ricerca del sole, del mare e del relax. Ma non solo. A Sharm il divertimento non manca. Se volete festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo in modo diverso, ecco dove andare. Tanto più che, se prenotate per tempo, trovate ancora delle offerte low cost.

MARE
E’ il suo punto forte. A Sharm la barriera corallina è a due passi dalla spiaggia e, secondo gli esperti di immersioni, è la più bella del mondo. E’ sufficiente percorrere una passerella che le passa sopra per potersi tuffare in mezzo a pesci colorati e fare snorkeling. Poiché a dicembre e gennaio le temperature sono piuttosto alte, i villeggianti trascorrono la giornata tra bagni di sole e bagni nel mare.

Imperdibile è l’escursione alla riserva naturale di Ras Mohammed che si trova a circa 12 chilometri da Sharm. E’ il punto perfetto per fare immersioni. Al largo ci sono due isolotti, Tiran e Sanafir, sotto i quali si tovano alcune caverne da esplorare. Solitamente l’escursione non è inclusa nei pacchetti ma va prenotata a parte. Saranno i soldi meglio spesi!

DESERTO
Per raggiungere Ras Mohammed sarete obbligati a vivere un’avventura nel deserto, magari a bordo di un quad, fermandovi a sorseggiare un tè in compagnia dei beduini. E poiché Sharm è circondata dal deserto, è praticamente impossibile non vederlo e un vero peccato non goderselo. Tra le escursioni consigliate c’è la salita al Monte Sinai. Se riuscite a farla alla vigilia di Natale sarà un’esperienza unica e indimenticabile.

RESORT
Data la natura fortemente turistica di Sharm, c’è solo l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda la scelta degli hotel. Generalmente si preferiscono grandi resort o villaggi turistici che offrono il massimo del comfort. Pasti, spiaggia, lettini e ombrelloni sono inclusi nel prezzo della vacanza. I meno costosi sono nella zona retrostante ai resort affacciati sul mare. Se volete risparmiare scegliete uno di questi: sono altrettanto lussuosi ma si deve attraversare la strada per raggiungere la spiaggia oppure usufruire del servizio navetta messo a disipsizione dall’organizzazione.

DIVERTIMENTI
Premesso che la maggior parte degli hotel offre l’animazione durante il giorno ma soprattutto la sera, con ristoranti, music bar e discoteche, trascorrere una vacanza a Sharm non significa soltanto fare vita da villaggio. Appena fuori dagli hotel c’è una zona molto viva specialmente la sera. Si tratta di Naama Bay che ospita il quartiere commerciale e moderno, famosa per la vita notturna, per i negozi e i mall che sorgono nei pressi della via principale, il Boulevard Principe del Bahrain.

A Sharm el-Sheik per un Capodanno low cost