Prima volta a Londra: consigli per non perderti nulla

Consigli per la vostra prima volta a Londra: gli itinerari più suggestivi da percorrere, i luoghi turistici da visitare e i migliori posti dove mangiare e bere

Per la vostra prima volta a Londra vi serviranno alcuni consigli. La capitale dell’ Inghilterra è un’immensa metropoli e senza una guida può risultare molto dispersiva e difficile da girare. Per prima cosa munitevi dell’Oyster card, la tessera per circolare in metropolitana. Comprare un biglietto singolo di volta in volta vi costerebbe un patrimonio! A questo punto siete pronti per cominciare il vostro tour: se siete appassionati di storia la prima tappa dovrà essere il British Museum. In questo affascinante museo sono conservati numerosi reperti archeologici, fra i quali la Stele di Rosetta e il cilindro di Ciro. Anche Westminster Abbey, la storica cattedrale londinese, merita una visita, ma cercate di andarci di mattina perché le code sono abbastanza prolungate.

Per chi ama la natura e il verde, Londra rappresenterà una specie di paradiso: Hyde Park e Holland Park sono due oasi dove rifugiarsi, correre, respirare aria fresca e, se vi va, giocare con gli scoiattoli! Proseguendo nella vostra passeggiata recatevi a Buckingham Palace, la residenza ufficiale del sovrano del Regno Unito. Se siete fortunati potrete anche assistere al cambio della guardia, che viene effettuato tutti i giorni alle 11.30 da aprile a luglio, e a giorni alterni da agosto a marzo. Per passare un bel pomeriggio all’insegna dello shopping e del relax, Piccadilly Circus è la miglior zona di Londra. Non solo il famoso grande magazzino Harrods, ma tanti negozi dove potervi togliere qualche sfizio.

Consigli su cosa mangiare la prima volta a Londra: per pranzo prendete una bistecca con patate o un classico fish & chips e un boccale di birra. Poi proseguite il vostro giro visitando qualche stadio. La città è sede di numerose squadre di calcio, Chelsea e Arsenal su tutte: i loro stadi, lo Stamford Bridge e l’Emirates Stadium, sono delle straordinarie opere architettoniche. Molto divertente il tour nell’impianto del Chelsea: la guida vi coinvolgerà in una serie di giochi che vi permetteranno di conoscere meglio la storia del club. Il gioiello però è senza dubbio lo stadio di Wembley, riservato alle partite della nazionale di calcio inglese e alla finale di Coppa d’Inghilterra, il secondo d’Europa per capienza dopo il Camp Nou di Barcellona.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Prima volta a Londra: consigli per non perderti nulla