Plan de Corones: una vacanza in ritiro con l’Inter

Il ritiro dell'Inter sarà anche quest'anno spettacolare. I tifosi dei nerazzurri avranno così l'opportunità di scoprire le bellezze estive della Val Pusteria

 

La Val Pusteria è pronta per il ritiro dell’Inter, un appuntamento ormai rodato e piuttosto consolidato. I nerazzurri, allenati da Roberto Mancini, effettueranno la preparazione estiva a Riscone di Brunico dal 7 al 15 luglio, immersi tra il verde e il fresco dei boschi dell’Alto Adige. Sarà l’occasione ideale per scaricare le tossine accumulate e preparare una nuova e intensa stagione, ai piedi dello splendido Plan de Corones, una delle montagne alto atesine più conosciute e apprezzate dai turisti. Al ritiro dell’Inter sono attesi molti tifosi e curiosi, per un luglio a forti tinte nerazzurre.

Il legame instauratosi tra Brunico e la formazione meneghina è molto forte, dato che l’Inter ha effettuato la preparazione estiva a Riscone dal 2003 al 2008. I milanesi sono poi ritornati la scorsa estate e la destinazione è stata riconfermata per il 2016, vista anche la grande efficienza della località alto atesina. L’Inter si allenerà presso il campo sportivo “Riopratino” ed effettuerà due sessioni di allenamento giornaliere, una al mattino e una nel tardo pomeriggio. I tifosi della Beneamata e i turisti potranno accedere gratuitamente agli allenamenti e vedere da vicino Mauro Icardi e tutti i suoi compagni.

Durante il ritiro dell’Inter saranno effettuate anche due amichevoli ancora da definire, che verranno probabilmente giocate contro delle formazioni locali. Per tutta la settimana della preparazione estiva a Riscone di Brunico, sarà allestito l’Inter Village, dove i sostenitori dei nerazzurri, tanto i più grandi quanto i più piccoli, potranno chiedere degli autografi e fare delle foto con i loro idoli. Sarà l’occasione per scoprire le bellezze dell’Alto Adige, come gli spettacolari laghetti o i suggestivi sentieri escursionistici che si inerpicano lungo i verdeggianti boschi dolomitici.

Plan de Corones, la montagna che domina su Brunico e costituisce uno dei simboli della Val Pusteria, è una meta molto apprezzata sia d’estate sia d’inverno. Conosciuta soprattutto per i suoi attrezzati e moderni impianti per lo sci alpino, Plan de Corones offre anche tanti sentieri per gli amanti del trekking e delle passeggiate, vie ferrate per chi pratica l’arrampicata, fiumi e torrenti perfetti per il rafting e ancora tanto altro. I supporter dei nerazzurri, che intendono seguire i loro beniamini e non hanno mai visitato la Val Pusteria, avranno dunque più di un motivo per partire alla volta di Riscone di Brunico.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Plan de Corones: una vacanza in ritiro con l’Inter