5 cose da fare gratis a Roma

Guida a 5 mete turistiche completamente gratuite da non perdere nella capitale d'Italia

Roma è la capitale d’Italia e capoluogo della regione del Lazio, nonché sede del Cristianesimo. È chiamata anche “città eterna”, per i suoi quasi 3000 anni di storia: secondo la tradizione fu infatti fondata nel lontano 21 Aprile 753 a.C. È una delle mete più ambite dai turisti che vogliono scoprire l’intramontabile bellezza della maggiore culla della cultura europea, ma non tutti sanno che vi sono moltissime attività di cui godere del tutto gratuitamente. Ecco allora una guida a 5 cose da fare durante il proprio viaggio a Roma senza spendere un euro.

5. Picnic sull’Aventino
Il Colle Aventino è uno dei 7 colli di Roma, noto per il suo roseto comunale e soprattutto per Parco Savelli, chiamato anche giardino degli aranci. È il luogo ideale per fare un picnic al tramonto, in attesa di mettersi in fila per affacciarsi al famoso buco della serratura di Piazza Cavalieri di Malta: da lì si può godere di una splendida vista su San Pietro.

4. Sedersi sulla scalinata di Piazza di Spagna
La famosa scalinata di Piazza di Spagna, una delle principali piazze di Roma, è uno dei luoghi più romantici e pittoreschi di Roma: non è difficile trovare fotografi e artisti pronti ad immortalarla. Ai suoi piedi si trova la Fontana della Barcaccia di Bernini, recentemente restaurata in seguito a gravi danni causati da alcuni tifosi di calcio. Lì vicino, tra i bei palazzi che si affacciano sulla piazza, c’è anche la casa dove morì il poeta John Keats, ora trasformata in museo.

3. Passeggiare per il rione Monti
Monti è il primo rione di Roma, ed è lo “spazio bianco” che si estende tra alcune delle più belle attrazioni: passeggiando lungo le via si potranno ammirare il Quirinale, il Museo, Santa Maria Maggiore, ma anche alcune strade più moderne, tra cui via Nazionale e via dei Fori Imperiali. È senz’altro uno dei migliori giri gratuiti da fare durante una vacanza a Roma.

2. Visitare il Pantheon
Questo tempio dedicato a tutti gli dei fu eretto circa 2000 anni fa, eppure perfino le sue porte di bronzo sono ancora intatte. Ha detenuto il titolo di più grande cupola autoportante fino agli inizi del Ventesimo secolo, ed è una delle maggiori attrattive della città.

1. Visitare San Pietro
San Pietro è la più grande chiesa Cristiana del mondo, nonché culla stessa del Cristianesimo, nella città del Vaticano. Alla sua costruzione e abbellimento hanno contribuito alcuni dei più grandi artisti italiani: Bramante, Raffaello, Michelangelo, Maderno e Bernini. Nonostante ogni giorno per visitarla ci sia una lunga fila estesa lungo la piazza, la visita è del tutto gratuita. In più, l’ultima domenica del mese si possono visitare gratuitamente anche i Musei Vaticani, adiacenti alla chiesa.

5 cose da fare gratis a Roma