Isole Kiribati, un paradiso in estinzione

La piccola repubblica insulare dell'Oceania, fatta di 32 isole coralline, rischia di scomparire per sempre a causa dell'effetto serra

Un paradiso in estinzione quello delle isole Kiribati, che rischiano di affondare nel Pacifico. A causa dell’innalzamento dei mari, infatti, questo piccolo stato insulare dell’Oceania potrebbe scomparire per sempre. Il presidente di questa repubblica, Anote Tong, sta preparando un piano d’emergenza per l’esodo dei suoi abitanti. Sta negoziando l’acquisto di terreni nelle isole Fiji, in modo da consentire la migrazione di massa di 113mila persone. Questo potrebbe essere il primo esodo di un’intera popolazione provocato dall’effetto serra. Le maree hanno già raggiunto case e interi villaggi e l’intero territorio. che ha una superfice di circa 800 chilometri quadrati, rischia di venire completamente sommerso dall’oceano. Già ora alcune delle 32 isole coralline di Kiribati che affiorano di pochi metri dal livello del mare stanno scomparendo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Isole Kiribati, un paradiso in estinzione