Le invenzioni che hanno rivoluzionato il mondo dei viaggi

Dalla valigia di Louis Vuitton al check-in online: ecco le invenzioni che hanno rivoluzionato il mondo dei viaggi

Conoscere nuove culture, scoprire Paesi e città lontane arricchendo il proprio sapere: viaggiare per milioni di persone è un sogno e una ragione di vita. Oggi gli aerei sempre più veloci (e low cost), i nuovi mezzi di trasporto e le ultime tecnologie, ci consentono di viaggiare molto più facilmente, così tanto che, in epoca moderna, ci siamo quasi dimenticati di alcune invenzioni che, nel loro piccolo, hanno rivoluzionato il mondo dei viaggi.

Pochi sanno, ad esempio, che la prima valigia venne realizzata nel 1890, quando Louis Vuitton disegnò alcuni bauli per trasportare effetti personali ed indumenti nelle navi. Nel 1914 in Florida venne realizzato il primo volo commerciale: la destinazione era Tampa Bay, raggiunta in 23 minuti con un costo del biglietto pari a 400 dollari.

Il 1970 invece arriva l’antenato del trolley, il “rolling luggage”, una valigia che si poteva trasportare facilmente grazie alle rotelle, mentre tre anni dopo fa la sua prima apparizione la guida di viaggio. Le più famose? Routard e Lonely Planet. Nel 1987 nasce Amadeus, primo sistema creato da Air France, Iberia, Lufthansa e SAS per collegare i sistemi degli uffici aeroportuali e delle agenzie di viaggio con i provider dei servizi consumatori.

Nel 1994 fanno la loro comparsa i codici BIRI/QR bidimensionali per identificare i documenti di viaggio, mentre nel 2005 Google inaugura per la prima volta Google Maps, consentendo a chiunque di visualizzare online le carte geografiche di tutto il mondo. Negli anni Novanta il mondo dei viaggi cambia completamente: nascono le prime agenzie di viaggio online, ma soprattutto viene inserita la possibilità di fare il check-in online e fa il suo debutto il Passenger Name Record (PNR), ossia l’identificazione nel database di un sistema di prenotazione delle informazioni personali di un passeggero e dell’itinerario. Infine nel 2012 sulle strade di Las Vegas completa il suo primo test un veicolo a guida completamente autonoma ottenendo un certificato dalla motorizzazione dello stato del Nevada.

Le invenzioni che hanno rivoluzionato il mondo dei viaggi