Il bed & breakfast letterario a Pavia

Un Bed & Breakfast di Pavia ha aperto la sua libreria, composta da 2.200 volumi, ai suoi ospiti: questo è un vero e proprio valore aggiunto per tutti i viaggiatori appassionati di lettura

Un Bed & Breakfast di Pavia ha deciso di condividere con i propri ospiti l’eccezionale biblioteca di cui la famiglia che gestisce questo esercizio si è dotata nel corso degli anni. Sicuramente ogni viaggiatore potrà trovare in questo alloggio libri in grado di risvegliare il suo interesse: la libreria è composta, infatti, da quasi 2.200 volumi.
B&B Villa Marisa, ecco il nome di questo rifugio per bibliofili, grazie a questa spiccata vocazione può essere considerato un vero e proprio Book & Bed: in molte grandi città la letteratura è la nuova tendenza di alberghi ed hotel.

Visitando il sito di questo Bed & Breakfast di Pavia ci si rende immediatamente conto di come la lettura sia una delle attività cardine previste in questo luogo. Ogni stanza, infatti, si distingue per il particolare genere dei libri che sono offerti agli ospiti. Per esempio l’Appartamento Marisa è dedicato alla narrativa, mentre nelle zone comuni è possibile sfogliare testi inerenti l’arte e la poesia.
Indubbiamente questa è un’ottima notizia per tutti gli amanti della lettura che decidano di visitare le bellezze di Pavia. Nella libreria di Villa Marisa sarà possibile, infatti, reperire approfondimenti sulla città e sui suoi dintorni.

La struttura in cui è collocato questo Bed & Breakfast di Pavia appare subito come un luogo molto accogliente e confortevole: tutto è pensato affinché ci si possa dedicare agevolmente alla lettura. I libri, inoltre, sono davvero dappertutto: persino in cucina è possibile consultare ricettari e riviste dedicate alla tradizione culinaria della gastronomia pavese.
Villa Marisa riserva ai suoi ospiti anche l’utilizzo di una luminosa veranda e di un rigoglioso giardino: ogni viaggiatore potrà, nelle belle giornate, godere di un buon libro, immerso nella tranquillità di questo spazio rilassante.

Dedicare le proprie vacanze al mondo dei libri è davvero una delle tendenze del turismo degli ultimi anni: infatti molte località hanno pensato di proporre interessanti itinerari dedicati proprio alla letteratura. A Trieste, per esempio, esistono percorsi mirati per visitare alcuni luoghi significativi nella vita di scrittori del calibro di Italo Svevo e James Joyce.
Anche i più piccini avranno la possibilità di godere del loro viaggio culturale: basti pensare che il paese di Collodi è interamente dedicato alla figura del famoso burattino Pinocchio e del suo autore Carlo Lorenzini.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il bed & breakfast letterario a Pavia