Waterford, guida alla città più antica in Irlanda

Tutto ciò che occorre sapere per visitare la città irlandese di Waterford

Waterford è la terza città più antica d’Europa, nonché la più antica della Repubblica d’Irlanda. È situata nella parte sud-orientale del paese, a pochi chilometri dalla costa del Mar Celtico – sull’estuario del fiume Suir. Essa appartiene all’omonima contea, e conta oltre 50.000 abitanti. La sua fama è dovuta soprattutto alla produzione di cristalli, non a caso Waterford viene denominata “Città dei Cristalli“. Numerosi sono i luoghi che si possono visitare in questa antichissima città, e tra i più belli ci sono sicuramente House of Waterford Crystal, Waterford Nature Park, e Reginald’s Tower.

Waterford Nature Park è un parco di ridotte dimensioni, ma in compenso è il luogo ideale per qualsiasi genere di attività, da esercizi con i numerosi attrezzi sportivi, a giri in bicicletta, fino a rilassanti passeggiate all’aria fresca; è inoltre il luogo adatto in portare i propri bambini a divertirsi.
Pur essendo un parco di recente apertura, sta diventando una delle maggiori attrazioni locali e dell’intero paese.

Nella piazza della cittadina si trova la Christ Church Cathedral. Si tratta di una chiesa anglicana semplice ma meravigliosa, accessibile gratuitamente. Il suo interno è molto luminoso e i lampadari che pendono dal soffitto la rendono unica. Inoltre, l’acustica è eccellente: ciò rende molto gradevole sedersi e godere del suono dell’organo.

La parte più caratteristica di Waterford è il Viking Triangle, così chiamato per le mura di opera vichinga che lo circondano. Una delle sue attrazioni è Waterford Museum of Treasures, un museo adatto a tutti gli appassionati di storia. All’interno vi è anche la visione di filmati straordinari che portano a fare un salto nella storia di Waterford. Inoltre è possibile fare una visita guidata a un prezzo più che ragionevole, per conoscere in modo approfondito tutti i dettagli riguardanti la città e i suoi tesori.

Altra importante attrattiva del Viking Triangle è la House of Waterford Crystal, una fabbrica di cristalli in cui viene offerto un tour che mette il visitatore in contatto diretto con la lavorazione di questo minerale. Infatti, vi è la possibilità di osservare gli artigiani svolgere il proprio lavoro, e porre loro quesiti. In più, si possono acquistare diversi souvenir, dai più semplici ed economici, ai più elaborati e costosi.

Il più importante sito appartenente al Vinking Triangle è senza dubbio Reginald’s Tower, una torre normanna costruita sulla base di una torre vichinga. Al suo interno si trova il museo vichingo, che esibisce numerosi reperti archeologici ritrovati nel 2003 a Woodstown, sul fiume Suir.

Waterford, guida alla città più antica in Irlanda