Settembre, andiamo. E’ tempo di migrare…

Anche se è passato più di un secolo sulle nostre montagne la transumanza è ancora attuale

mucche

Così recitava Gabriele D’Annunzio nella poesia “I pastori”. Ma anche se è passato più di un secolo sulle nostre montagne la transumanza è ancora attuale. Eccoci in Trentino, ma potrebbe benissimo essere in Valle d’Aosta, in Abruzzo o da altre parti, ma il rito si ripropone uguale: sta finendo l’estate e gli animali, che sono stati portati all’inizio dell’estate negli alpeggi più in alto per sfruttare i verdi pascoli in quota, si apprestano a rientrare a valle.

Desmontegar, ovvero scendere dal monte: così viene chiamato nelle Valli di Fiemme, di Fassa e in Primiero questo momento che viene, normalmente, associato a feste, all’insegna di sapori, musica e tradizione.

Si comincia in Val di Fiemme con la Desmontegada de le Caore, da 11 al 13 settembre. La domenica è dedicata alla sfilata delle oltre 300 caprette, con un programma ricco di iniziative, un grande mercato di prodotti trentini e manufatti artigianali e diverse isole gastronomiche.

Dal 18 e 20 settembre tocca invece alla Val di Fassa con il Festival del Puzzone di Moena DOP, una tre giorni dedicata al prestigioso formaggio. In programma, domenica 20, la Desmonteada (senza la “g” nella versione ladina).

A dare il saluto all’estate ci pensa la Gran Festa del Desmontegar che dal 24 al 27 settembre si terrà in Primiero. La sfilata e la festa della domenica, che coinvolge tutti i paesi della valle con stand gastronomici e momenti di folklore, saranno l’appuntamento culminante di quattro giorni dedicati all’allevamento, alla tradizione e ai prodotti caseari.

Il primo weekend di ottobre (2 -3-4) appuntamento infine con la Desmontega de le vache di Predazzo, dove la festa dei contadini del paese incontra i sapori del Festival Europeo del Gusto, che mette insieme le prelibatezze di luoghi alpini e appenninici accomunati dagli antichi percorsi ferroviari.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Settembre, andiamo. E’ tempo di migrare…