Carcassonne, cittadina fortificata della Francia meridionale

Tutte le informazioni su Carcassonne, località della Linguadoca

Carcassonne è una località francese situata nella Francia meridionale, ed è protetta dall’Unesco. Fa parte della regione della Linguadoca-Rossiglione e le sue origini sono molto antiche. Si stima che i primi insediamenti risalgano al 3500 a.C., ma divenne importante quando i romani costruirono in cima alla collina una fortezza militare, costituita da una doppia muraglia e 53 torri. La parte moderna della cittadina invece basa la sua economia sulla manifattura di tessuti e scarpe.

Le cose da visitare a Carcassonne sono molte, partendo dalla parte vecchia della città, con la sua fortezza; il castello regala un tuffo nel medioevo, è un luogo incantevole e ricco di storia, la Basilica di St Nazaire e St Celse, la cattedrale in stile romanico e gotico, costruita intorno al IX secolo, è un edificio imponente e bellissimo. La strada per arrivare al castello è piena di bar e di negozi dove acquistare qualche souvenir.

Anche i tre musei meritano una visita, quello dell’Inquisizione, quello del Lapidario e quello delle belle arti con opere di artisti locali. Uno di quelli più interessanti è però il Museo delle Torture che mostra tutti gli strumenti di tortura utilizzati nel Medioevo, anche se i turisti ritengono che il biglietto d’ingresso sia troppo caro. Costa 10 euro.

I dintorni offrono numerose diverse possibilità di alloggio; oltre ad hotel di lusso, alberghi economici, appartamenti in affitto, c’è la possibilità di soggiornare in uno dei vari castelli medievali ristrutturati a tal proposito. Per arrivare a Carcassonne si può utilizzare l’aeroporto Salvaza, situato a circa 3 km dalla cittadina, raggiungibile con le navette a pagamento. Oppure si può atterrare all’aeroporto di Tolosa e utilizzare poi il treno per arrivare a Carcassonne. La stazione ferroviaria principale è quella situata in Place Gambetta e nelle vicinanze è presente anche la stazione degli autobus, che vengono utilizzati non solo per il trasporto pubblico ma anche per patecipare ad alcune escursioni nei dintorni.

Una delle mete fuoriporta per chi si trova in vacanza a Carcassonne, è il Lago La Cavayere; lungo il tragitto ci si può fermare a visitare il Parco Australiano, a pochissimi km dalla città. Oltre ad ammirare una natura spettacolare, si possono affittare piccole imbarcazioni per navigare sul lago, o fare una partita nel campo di mini-golf e fare il picnic in una delle tante aree attrezzate. Il parco offre una visita interattiva nel mondo degli Aborigeni australiani, è un luogo ideale se viaggiate con bambini.

Carcassonne, cittadina fortificata della Francia meridionale