Attrezzatura Camper: lista di tutto ciò che non può mancare

L'attrezzatura da camper è indispensabile per vivere un viaggio indimenticabile: comodità, agio, e allo stesso tempo, sentire un po' di calore della propria casa

Acquistare la giusta attrezzatura da camper è un’ottima cosa prima di intraprendere un viaggio. Esso deve avere un completo equipaggiamento al fine di permettere la fruizione di una certa comodità e praticità. La zona cucina è un luogo fondamentale perché attraverso di essa è possibile preparare dei pranzi e delle cene che faranno sentire i viaggiatori a casa. In linea generale la cucina di un camper deve contenere tutti gli strumenti necessari a preparare la colazione, il pranzo, la cena e permettere di lavare le stoviglie (saponi, spugne, pentole, padelle etc).

A questi si aggiungono i contenitori per le principali spezie e oli (zuccheriera, contenitore per il sale, il pepe). Tutti questi devono essere dei contenitori ermetici così da non subire danni in seguito a possibili sbalzi di calore o freddo. In secondo luogo per evitare accidentali aperture durante il viaggio. Per quanto riguarda i cibi, è conveniente acquistare quelli a lunga conservazione e preferire quelli freschi quando si arriva in un mercato del luogo, possibilmente da consumare entro pochissimi giorni.

Per il lavaggio delle stoviglie non bisogna dimenticare le spugnette, detersivo per piatti e dei sacchetti per la pattumiera. L’attrezzatura tecnica e da campeggio è indispensabile all’interno di un camper perché può capitare di voler fare qualche escursione o, semplicemente, avere una fornitura all’avanguardia. Occorre avere sempre a disposizione: liquido per WC, carta igienica, mollette per stendere la biancheria, sacchi a pelo e cuscini. Anche dei cavi elettrici e delle pile con batterie ricaricabili sono degli strumenti indispensabili quando si viaggia in camper. Nell’attrezzatura da camper non devono mancare elementi di prima necessità, tra cui: cacciavite, martello, cutter, pinze e forbici, fusibili e lampadine, nastro isolante e tutto ciò che possa servire per riparare danni improvvisi.

All’attrezzatura da camper di prima necessità si affianca quella per l’igiene personale, indispensabile quando si viaggia. Bastano anche dei piccoli flaconi di bagnoschiuma, shampoo, dentifricio e saponi. Quando finiscono si possono sempre acquistare sul luogo. I documenti sono indispensabili soprattutto se si viaggia all’estero. Bisogna avere sempre con sé i documenti del camper, quelli personali, le carte stradali, una ricetrasmittente, un cellulare e possibilmente un televisore e una radio.

Attrezzatura Camper: lista di tutto ciò che non può mancare