10 (eco) motivi per visitare la Svezia

Andare in Svezia per una vacanza all'insegna delle attività all'aria aperta tra natura incontaminata, sport ed ecologia

@Edoardo Miola

Il 75% della Svezia è costituito da un territorio incontaminato, con una trentina di Parchi nazionali. Tra le nuove destinazioni svedesi c’è Skellefteå, a un’ora di volo da Stoccolma, una destinazione insolita per trascorrere qualche giorno lontani dal turismo di massa.

Incastonata tra laghi, fiumi e boschi, nei pressi del Golfo di Botnia, nella Lapponia meridionale, offre esperienze entusiasmanti: dal safari in motoslitta attraverso la foresta in cerca dell’alce alla pesca nel ghiaccio, dalle passeggiate con le ciaspole all’incontro con Babbo Natale nella sua piccola capanna immersa nel bosco. Per non dimenticare l’emozione di sfrecciare tra gli alberi innevati a bordo di una slitta trainata dagli husky.

@Edoardo Miola

Ecco 10 eco- idee per visitare la Svezia nel modo migliore:

1. Divertimento notturno
In Svezia il legame tra divertimento e natura non si rompe mai. A Stoccolma le vie d’acqua si fondono meravigliosamente con la modernità della città, dal vivace centro di Göteborg si raggiungono in poco tempo le isole vicine, dove regna una pace incontrastata.
2. Design e materie prime
Funzionalità ed estetica negli oggetti e nell’arredo, dalle case agli spazi urbani. Il design svedese contemporaneo trae le proprie origini da alcuni nomi famosi come Bruno Mathsson e Gunnar Asplund, ma anche da aziende che si sono affermate in tutto il mondo.
3. Oltre 220.000 isole
Sono circa trenta gli arcipelaghi al largo delle coste svedesi, sulla costa occidentale. Il complesso delle isole del Bohuslän è famoso per le sue cittadine pittoresche: Strömstad, Smögen e Marstrand.
4. Fenomeni luminosi
Aurora boreale e sole di mezzanotte sono un aspetto indimenticabile dell’esperienza di viaggio in Svezia; presso l’Aurora Sky Station di Abisko vi sono condizioni ideali per assistere al fenomeno dell’aurora boreale.

@Edoardo Miola

5. Libero accesso alla natura
Il diritto di pubblico accesso alla natura permette attività all’aria aperta come il trekking, la canoa, lo sci e il campeggio libero, alla sola condizione di rispettare e preservare il bene comune.
6. Cucina svedese
Prodotti tipici locali: alce, pesce e crostacei sono componenti fondamentali dei menu svedesi. L’aringa è l’ingrediente base, preparata nei più diversi modi: affumicata, fritta, marinata, in umido o servita con panna acida.
7. Ecoturismo
Non serve allontanarsi dalle città per respirare aria pura e ambienti incontaminati. Già il distretto di Stoccolma conta più di 230 riserve naturali e, all’interno della città, l’acqua è così pulita che si può pescare.

@Edoardo Miola

8. Viaggi per bambini
In tutto il territorio sono diffuse alcune attività speciali, studiate apposta per i bambini. Parchi zoologici, parchi dei divertimenti e musei sono il regno dei più piccoli provenienti da tutte le parti del mondo.
9. Festa di mezza estate
Midsommardagen si tiene il terzo sabato di giugno e celebra l’arrivo dell’estate: da segnalare la festa pubblica che si tiene a Skansen, Stoccolma.
10. Tenute, castelli e casette rosse
Ovunque in Svezia è facile affittare le tipiche casette rosse, trattate con una pittura originaria che garantisce una protezione naturale contro gli agenti esterni.

@Edoardo Miola

Sono tanti i tour operator che possono organizzare una vacanza green in Svezia, da Blueberry Travel a Le Vie del Nord, Sei viaggi, Across the World, Atacama, Otto e mezzo Viaggi, Il Diamante e What about? Viaggi.
10 (eco) motivi per visitare la Svezia