I requisiti di un albergo a 4 stelle

Gli alberghi a 4 stelle devono avere determinati requisiti per poter ottenere tale classificazione: eccoli spiegati nel dettaglio

Fino al 2001 la legge affidava alle singole regioni italiane l’onere di dover classificare e ovviamente verificare i requisiti degli alberghi. Con un successivo decreto emanato nel 2008 e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale nel 2009 invece, si è cercato di uniformare tale regolamentazione, specificando tutti i parametri che ciascuna struttura deve avere per essere classificata da una a cinque stelle. Nel testo del decreto è indicata anche l’eccezione della Provincia Autonoma di Trento e Bolzano che può inserire dei migliorativi agli standard minimi imposti a livello nazionale.

Albergo 4 stelle: tutti i requisiti

I requisiti variano ovviamente a seconda del grading assegnato, partendo da livelli minimi richiesti per quelli a una stella, fino ad arrivare a una richiesta di standard elevati per quelli a cinque stelle. In particolare gli hotel a 4 stelle devono avere un servizio di ricevimento assicurato 16 ore su 24, un servizio di portierato notturno, il trasporto bagagli negli orari in cui si effettua il ricevimento e anche un servizio di custodia dei beni degli ospiti. Per quanto riguarda il servizio di bar deve essere presente per 16 ore su 24 con uno specifico addetto, insieme al servizio di colazione. La pulizia delle camere deve essere effettuata una volta al giorno, insieme al cambio della biancheria della camera e del bagno. Gli addetti devono parlare almeno due lingue, deve essere effettuato un servizio di stiratura e lavaggio, un parcheggio per almeno il 50% degli ospiti, internet, fotocopiatrice e fax.

Ci sono alcuni requisiti specifici anche riguardanti le dimensioni delle superfici interne: come prima cosa tutte le camere devono avere il bagno e il numero minimo di stanze è fissato a 7. Oltre a questo la singola deve avere una superficie minima di 9 metri quadrati al netto del bagno, quella doppia di 15 metri quadrati, mentre per più di 2 persone si aggiungono 6 metri quadrati ogni letto, sempre al netto dei bagni. Per gli edifici con più di 2 piani devono esserci un ascensore, il riscaldamento in tutta la struttura, il condizionamento per le strutture situate al di sotto dei 500 metri sul livello del mare, televisori e telefoni in tutte le stanze. Infine, devono esserci anche alcune zone ad uso comune, come le sale ristorante, le sale riunioni e l’area bar.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I requisiti di un albergo a 4 stelle