Dinosauro Mania: i parchi più belli in Italia per grandi e piccini

Da Nord a Sud, questi sono i parchi tematici più entusiasmanti del nostro Paese da raggiungere ed esplorare con tutta la famiglia

Foto di Sabina Petrazzuolo

Sabina Petrazzuolo

Lifestyle blogger

Una laurea in Storia dell’arte, un master in comunicazione e giornalismo e una vocazione per la scrittura, scova emozioni e le trasforma in storie.

Una vacanza in famiglia, anche a pochi chilometri dalla città in cui si vive, è un ottimo modo per vivere un’esperienza autentica e spensierata in compagnia dei propri bambini. Un modo per soddisfare la curiosità dei più piccoli e per rompere la routine dei grandi, ma anche un’occasione passare un po’ di tempo insieme e costruire nuovi e fantastici ricordi.

E cosa c’è di meglio di una destinazione preistorica per vivere un’esperienza del genere? I dinosauri, si sa, rappresentano una delle più grandi passioni dei bambini, una “Dinosauro Mania”: provate a chiedergli i nomi, le loro caratteristiche e cosa mangiano, sapranno rispondervi alla perfezione.

Sono piccoli zoologi a tutto tondo, la cui sete di conoscenza può essere soddisfatta proprio attraverso una mini vacanza o una gita di un giorno verso parchi tematici e musei dedicati ai dinosauri. E a quanto pare, la scelta è anche piuttosto ampia: il Bel Paese sembra tenerci particolarmente a questi animali, al punto tale che possiamo trovare, da Nord a Sud, parchi tematici per grandi e piccini per vivere avventure degne di Jurassic World.

I parchi dei dinosauri in Italia, da Nord a Sud

In Lombardia, e più precisamente a Rivolta d’Adda, a 25 chilometri da Milano, troviamo il Parco della Preistoria immerso in un suggestivo bosco secolare. Al suo interno ci sono oltre 20 ricostruzioni a grandezza naturale di dinosauri e di altri animali vissuti nella preistoria.

In Trentino, invece, troviamo il percorso delle Orme dei Dei Dinosauri ai Lavini di Marco. Centinaia di orme di dinosauri carnivori ed erbivori, di diverse forme e dimensioni, caratterizzano un percorso di circa duecento metri alle pendici del monte Zugna. Testimonianze, queste, che risalgono a oltre 200 milioni di anni fa, riconducibili quindi all’epoca del Giurassico.

A Pinerolo, in Piemonte, si trova, invece, Lost World. Un percorso all’interno di un bosco che porta alla scoperta del mondo dei dinosauri attraverso l’installazione di pannelli didattici e la ricostruzione di circa trenta specie di dinosauri. Qui è presente anche un’area giochi interamente a tema dinosauri.

Ci spostiamo ora in Emilia Romagna e, più precisamente, all’interno del celebre parco divertimenti Mirabilandia. È qui, al suo interno, che è stata istituita la più grande area tematica d’Italia ispirata al mondo dei dinosauri e alla “Dinosauro Mania”.

A Castellana Grotte, in provincia di Bari, troviamo il Parco dei Dinosauri, un vero e proprio museo dei dinosauri a cielo aperto, che consente alle famiglie di entrare a contatto con il mondo preistorico attraverso un itinerario sorprendente che prevede incontri inaspettati con animali ricostruiti a grandezza naturale.

Anche la Sardegna ha il suo parco tematico ed è davvero sorprendente. A Tuili, infatti, esiste il Parco dei Dinosauri – Era Glaciale di Sardegna in Miniatura, un luogo all’interno del quale è possibile incontrare il Velociraptor e l’Apatosauro che convivono serenamente con gli animali dell’era glaciale come i grandi Mammut.

In Sicilia, invece, troviamo il Parco della Preistoria Etnaland, a Belpasso (provincia di Catania). Adagiato ai piedi del vulcano Etna, questo parco fa tornare indietro di milioni di anni con riproduzioni scientifiche di dinosauri e di ominidi, incorniciate dalla rigogliosa vegetazione in cui sono immersi. Qui si trova tutto ciò che piace ai bambini: piscine, zone verdi, percorsi con gommoni e battelli, scivoli mozzafiato e, infine, punti di ristoro per la famiglia.