Animali esotici: quali si possono tenere in casa

Avere animali esotici in casa è un'abitudine sempre più diffusa. Vediamo quali sono gli esemplari più richiesti dagli amanti di questa nuova moda

Sempre più persone accolgono animali esotici in casa e ciò conferma quanto questo mondo riesca ancora a suscitare fascino nell’immaginario collettivo. Alcune razze, in particolare, risultano privilegiate e cerchiamo di scoprire quali sono quelle più ricercate e preferite da coloro che si assumono la responsabilità di prendersene cura. Sì, perché questa categoria di animali richiede molte attenzioni e decidere di prenderli con sé non deve essere fonte solamente di un capriccio. Occorre essere consapevoli, infatti, che questi animali sono stati tolti dal loro habitat naturale per cui vivono già una situazione delicata.

Le iguane rientrano senza dubbio nel gruppo di animali esotici che si possono tenere in casa. Simili ad una grossa lucertola, possono vivere in appartamento in una sorta di teca di vetro in cui viene riprodotto il loro tipico ambiente caldo-umido. Anche i serpenti sono molto apprezzati, ma sarebbe preferibile scegliere quelli di taglia piccola per essere sicuri di poter garantire loro il giusto nutrimento. Per la gioia dei bambini è possibile realizzare anche un’acquario con alcune varietà di pesci tropicali, ricostruendo il loro habitat.

Molto carino e simpatico è anche il pappagallo e chi ne possiede uno può testimoniare quanto sia bravo a fare compagnia al proprio padrone. È importante ricordare, però, che hanno bisogno di volare e non possono rimanere sempre chiusi in gabbia, per cui è opportuno anche liberarli all’interno della nostra abitazione, quando è possibile. Lo stesso discorso vale anche per il merlo indiano, un animale dotato di una spiccata intelligenza e che è in grado di ripetere alcune parole se gli vengono insegnate. Per lui è bene scegliere una gabbia in plastica a base rettangolare per farlo sentire al sicuro e non dimentichiamo che ha bisogno di compagnia.

Tra gli animali domestici che possono essere ospitati in casa ricordiamo, poi, la tanto amata tartaruga, un animale che ha bisogno sia di caldo che di fresco. Occorre creare uno spazio a lei riservato e in cui possa muoversi senza avere alcun tipo di impedimento, non dimenticando che durante l’anno andrà in letargo. Infine, i bambini si dimostrano molto felici di accudire la cavia peruviana, un piccolo roditore docile che può anche essere lasciato tranquillamente libero per casa e può essere tenuto in braccio.

Animali esotici: quali si possono tenere in casa