Quali sono le città più popolose del mondo? La Top 10

Le città sono in continuo mutamento e crescita: ecco la top 5 mondiale

Quando si pensa alle città più popolose del mondo le prime che vengono in mente sono le grandi città europee come Londra oppure le megalopoli come New York: un errore comune che fanno in molti. Secondo le recenti statistiche, al momento la popolazione mondiale può contare più di 7 miliardi di abitanti, ma quali sono le città più popolose? Ecco la Top 10, con i dati aggiornati agli ultimi censimenti, delle vere megalopoli mondiali.

Le 10 città più popolose del mondo

1. Chongqing, Cina

Il primato di città più popolosa al mondo va alla megalopoli cinese di Chongqing, situata nel centro-sud del Paese. Con i suoi circa 36 milioni di abitanti (censimento 2019) è anche la municipalità più estesa per superficie. Chongquing è una moderna città portuale che sorge sulle rive del fiume Yangtze e ha subito una rapida crescita economica, pur mantenendo importanti spazi verdi. È conosciuta anche come Mountain City a causa della conformazione collinare del terreno su cui si è sviluppata.

2. Shanghai, Cina

La seconda città più popolosa al mondo è Shanghai, con i suoi 27,1 milioni di abitanti (censimento 2017). Considerata il principale centro economico, commerciale e finanziario del Paese, Shanghai è una megalopoli estremamente moderna e cosmopolita che si evolve e si trasforma di continuo. Pur diventando sempre più una giungla urbana con i suoi edifici ultramoderni situati soprattutto nel distretto di Pudong, questa città conserva ancora qualche traccia del passato, con le architetture neoclassiche nella zona del Bund.

3. Pechino, Cina

La grande capitale della Cina, con i suoi tre millenni di storia, si aggiudica il terzo posto nella classifica delle città più popolate del mondo, con 24,5 milioni di abitanti (censimento 2016). Centro politico, culturale e scientifico della nazione, Pechino è rinomata non solo per i suoi antichi siti storici come la Città Proibita, il Palazzo d’Estate e il parco Beihai, ma anche per la sua architettura moderna e futuristica, come si può notare visitando il centro commerciale a cielo aperto Wangfujing e il Parco Olimpico.

4. Lagos, Nigeria

Lagos è tra le città nordafricane che ha registrato una crescita esponenziale della popolazione e, ad oggi, è tra le città con più abitanti del mondo, con 16,3 milioni di abitanti (censimento 2015) destinati, secondo le previsioni, a raddoppiare ulteriormente. La città nigeriana infatti detiene il primato per la velocità della crescita demografica in Africa ed è considerata il principale centro commerciale ed economico dello Stato. Lagos rappresenta perfettamente le contraddizioni che caratterizzano le metropoli africane: famiglie di milionari nei quartieri centrali come Lagos Island e Victoria Island e persone che vivono nelle baraccopoli nelle zone periferiche.

5. Tientsin, Cina

Tra le città con le maggiori crescite di PIL tra quelle cinesi, Tientsin (conosciuta anche con il nome di Tianjin) vanta 15,2 milioni di abitanti, (censimento 2015) posizionandosi quinta tra le 10 città con più popolazione al mondo. Grazie allo sviluppo economico del Paese è diventata uno dei principali nodi economici della Cina, oltre ad avere uno tra i principali porti commerciali nazionali.

6. Istanbul, Turchia

Istanbul è una megalopoli situata a nord-ovest della Turchia ed è il centro municipale più popoloso d’Europa. La popolazione di Istanbul conta 15 milioni di abitanti (censimento 2018) ed è considerata una “città globale”, in quanto ha determinate caratteristiche nate grazie all’effetto della globalizzazione. Tra le città più popolate del mondo, l’urbanizzazione di Istanbul è in costante crescita.

7. Karachi, Pakistan

Capitale della provincia del Sind e fulcro del settore industriale e finanziario del Pakistan, Karachi è passata dall’essere un semplice villaggio di pescatori fino a diventare una delle città più popolose al mondo, arrivando a contare circa 14,9 milioni di abitanti (censimento 2017). Secondo le recenti statistiche inoltre, la popolazione aumenta del 5% ogni anno. La turbolenta storia della città ha messo insieme numerosi gruppi etnici che convivono tutt’oggi: non solo pakistani, ma anche indiani, arabi, indonesiani ed europei.

8. Tokyo, Giappone

La metropoli giapponese di Tokyo, con i suoi 13,1 milioni di abitanti (censimento 2015) si aggiudica l’ottavo posto nella classifica delle megalopoli più popolate al mondo. Tokyo, negli ultimi anni, è sempre più scelta e apprezzata come meta turistica e accoglie visitatori da tutto il mondo. La capitale del Giappone è ricca di attrazioni e quartieri da esplorare, per scoprire l’eleganza e la modernità della città.

9. Canton, Cina

Un’altra città cinese nella Top 10 delle città più popolose del mondo, ed è Canton, in Cina. Con 13 milioni di abitanti (censimento 2008), Canton è la più grande città costiera del sud della Cina. Considerata una megalopoli a livello mondiale, è la terza città più importante dopo Shanghai e Pechino.

10. Mumbai, India

Anche Mumbai è tra le città più popolose al mondo con i suoi 12,4 milioni di abitanti (censimento 2010). Decisamente differente da altre città dell’India, Mumbai è una megalopoli che con gli anni si avvicina sempre più alle grandi città occidentali, pur conservando quel fascino antico e sfaccettato tipico di questo Paese.

Città più popolose del mondo: le altre megalopoli in costante crescita

La classifica, ovviamente, potrebbe continuare. Tra le aree metropolitane più popolose del mondo troviamo anche Mosca e San Paolo con 12 milioni di abitanti, Lahore e Delhi con 11 milioni di abitanti, Città del Messico con 8,9 milioni di abitanti e Londra e New York, con rispettivamente 8,8 e 8,6 milioni di abitanti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Quali sono le città più popolose del mondo? La Top 10