Viaggio a bordo della Ferrovia delle Meraviglie

La ferrovia delle Meraviglie è la vincitrice dei Luoghi del Cuore FAI del 2021

Sono appena stati annunciati i Luoghi del Cuore FAI del 2021 e a vincere questa edizione, che ha visto ben 2.353.932 voti in totale (e che hanno permesso di raggiungere il miglior risultato di sempre di questo censimento), è stata la Ferrovia delle Meraviglie, ovvero quella tra Cuneo-Ventimiglia-Nizza.

Ma non c’è poi tanto da stupirsi. Del resto, quest’opera d’ingegno umano, è stata persino inserita dalla rivista tedesca Hörzu, nel 2016, tra le dieci linee ferroviarie più belle di tutto il mondo.

Basti pensare che questa sfida i limiti fisici: in meno di 50 chilometri in linea d’aria – 96 di estensione lineare – supera un dislivello di ben mille metri. Nata nella mente di Cavour, che a metà Ottocento intendeva collegare il Piemonte a Nizza, allora sabauda, la ferrovia fu costruita a partire dal 1882 e inaugurata nel 1928.

Una vero e proprio capolavoro creato dall’uomo che comprende 33 gallerie, alcune delle quali elicoidali per superare la pendenza, e 27 ponti e viadotti, gran parte dei quali distrutti nel 1943 dalle truppe tedesche in ritirata.

Infatti, la ricostruzione della Ferrovia delle Meraviglie avvenne solo negli anni Settanta con un accordo italo-francese. Anche se la mancanza di una politica di rilancio ha portato a un inevitabile declino della stessa, con una minaccia di dismissione, sventata nel 2013 anche grazie a un intervento di sensibilizzazione sempre del FAI.

A peggiorare la situazione c’è stata l’alluvione del 2 ottobre 2020 che ha portato allo smottamento del Colle di Tenda e all’isolamento della Val Roya, cuore della ferrovia.

Tuttavia, i comitati “Amici del Treno delle Meraviglie”, “Amici della Ferrovia Cuneo Ventimiglia Nizza” e “Amis du Train des Merveilles” hanno raccolto ben 75.586 voti in occasione del censimento del FAI di quest’anno, auspicano il potenziamento della linea e la sua valorizzazione, oltre a un nuovo accordo italo-francese.

Il vincitore della classifica dei Luoghi del Cuore FAI riceve un finanziamento di 50mila euro su un progetto di recupero e/o valorizzazione che deve essere presentato entro nove mesi da oggi. E noi non vediamo l’ora di ripercorrere, al massimo splendore possibile, i circa 100 chilometri di emozioni sulle rotaie con la linea ferroviaria Cuneo-Nizza-Ventimiglia. Un modo originale per vedere scorrere, incorniciati dal finestrino, i paesaggi dei parchi delle Alpi Marittime e del Mercantour.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Viaggio a bordo della Ferrovia delle Meraviglie