Umbria: settembre è il mese del trekking

Immersi nei luoghi del silenzio e della natura per scoprire le infinite bellezze della regione

Settembre in Umbria è tempo di outdoor e trekking nei luoghi del silenzio e della natura grazie al progetto dell’Associazione “I Tuoi Cammini” con la collaborazione di Umbria Crossing Outdoor e la Rassegna Suoni Controvento.

L’obiettivo è quello di creare un collegamento tra il turismo attivo all’aria aperta e l’offerta turistico-paesaggistica, culturale ed enogastronomica del territorio, diventando un punto di riferimento per chi ama camminare alla scoperta di luoghi sconosciuti immersi nella quiete della natura, percorrere i “Cammini” e unire questa passione a eventi musicali e culturali.

Le escursioni conducono i partecipanti al cospetto di posti ameni e particolari come il tracciato dell’ex Ferrovia Spoleto-Norcia dismessa nel 1968, iconica strada che costeggia il fiume Nerva tra antiche gallerie scavate nella roccia tra la vegetazione della Valnerina, simbolo di sostenibilità e rigenerazione.
L’escursione, sabato 4 settembre, da Spoleto a Caprareccia, regalerà l’emozione di attraversare la galleria lunga 1936 metri e completamente buia laddove la linea ferroviaria, inaugurata nel 1926, rappresentava un piccolo gioiello di ingegneria: infatti, in poco più di 50 chilometri, vennero costruiti 24 ponti e viadotti di grande pregio architettonico, 19 gallerie, e tratti di linea elicoidali e pendenze fino al 4,5%.
Dopo anni di inutilizzo, nel 2014 sul tracciato dell’ex ferrovia è stato inaugurato un suggestivo percorso ciclopedonale.
Al termine della prima escursione di settembre, merenda per tutti con prodotti di eccellenza locali.

Sabato 11 settembre, invece, è il momento del trekking tra le colline del borgo di Cannara alla volta del Castello di Collemancio, sede del sito archeologico di Urvinum Hortense, antico municipio romano da cui emergono le rovine di un terrazzamento romano in arenaria, l’anfiteatro, un’area funeraria e una domus.
L’escursione si terrà in concomitanza con l’evento “Cannara e la cipolla: esperienze da gustare” con la possibilità di assaggiare piatti a base di Cipolla Rossa di Cannara, Presidio Slow Food.

Domenica 12 settembre una Camminata letteraria accompagnerà al Monte Subasio con partenza dalla Rocca Minore di Assisi e passaggio per la Fonte Maddalena, lungo un sentiero ombreggiato fino al rifugio di Brecciaro per arrivare a Costa di Trex dove gustare la merenda offerta dalla Pro Loco.
Durante il cammino, soste letterarie con l’artista Adriano Falivene in collaborazione con la Rassegna Suoni Controvento.

Ancora, domenica 19 settembre un coinvolgente trekking dalla Badia di Sitria a Fonte Avellana, percorso tra storia, natura e spiritualità tra radure, boschi cedui, di castagni, di faggi, aceri e lecci.

Per concludere, sabato 25 settembre e domenica 26 è in programma un trekking lungo i sentieri delle colline che circondano Bettona in collaborazione con Umbria Crossing Outdoor.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Umbria: settembre è il mese del trekking