In Italia è il Friuli Venezia Giulia la meta per sciare low cost

È il Friuli Venezia Giulia la regione con le offerte migliori per andare a sciare: e il costo giornaliero dello skipass è davvero basso

Durante le vacanze natalizie sono molte le persone che decidono di andare qualche giorno sulla neve per divertirsi e rilassarsi.

Cosa c’è di meglio del Natale e del Capodanno sulla neve? Forse nulla, solo una buona cioccolata calda davanti al camino e delle giornate divertenti su sci e snowboard.

Come da tradizione, molte persone decidono di passare le feste in montagna: per divertirsi con la famiglia, rilassarsi con gli amici, o trascorrere qualche giorno felice con il partner. Soprattutto al Nord Italia sono molti gli impianti sciistici che aprono per permettere a residenti e turisti di passare delle belle giornate. Con lo slittino, con gli sci, con lo snowboard: il divertimento è assicurato a tutti, grandi e piccini. Come tutti sanno però, la settimana bianca non è sempre una delle soluzioni più economiche, soprattutto quando a viaggiare è una famiglia numerosa che deve far fronte a numerose spese. Dove andare allora per divertirsi e spendere meno? In Friuli Venezia Giulia.

Tra le regioni con impianti stilistici simili per dimensioni e caratteristiche, il Friuli Venezia Giulia è quella che ha i prezzi migliori. Il costo medio per uno skipass giornaliero è di 37 euro, senza contare che sono previsti numerosi sconti per le famiglie (anche del 35%) e anziani (sopra i 75 anni) e bambini (sotto gli 8 anni) possono sciare gratis. Il Friuli Venezia Giulia è anche una delle regioni più sicure: statisticamente, infatti, è qui che c’è il tasso d’incidenti minore d’Italia. Una bella rassicurazione soprattutto per le famiglie che portano a sciare per la prima volta i bambini.

Negli ultimi mesi le regioni del Nord Italia sono state colpite da un’ondata di maltempo senza precedenti. E anche il Friuli Venezia Giulia non è purtroppo scampato alla tragedia. Questo non ha però impedito alle persone di lavorare senza sosta per far sì che a Natale tutto potesse tornare come prima e attirare turisti da ogni parte d’Italia e del mondo. I prezzi competitivi potrebbero essere anche un modo per invogliare le persone a venire a passare del tempo in una delle regioni più belle d’Italia e più all’avanguardia per quanto riguarda gli impianti sciistici.

In Italia è il Friuli Venezia Giulia la meta per sciare low cost

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In Italia è il Friuli Venezia Giulia la meta per sciare low cost