Estate 2021: in Italia è boom di voli low cost

Le principali compagnie low cost puntano sulle destinazioni italiane in vista dell'estate, sfidandosi a colpi di nuove rotte e prezzi bassi

Nonostante le restrizioni, la voglia di prendere un aereo e raggiungere mete a sogno dove passare le tanto desiderate vacanze è sempre più forte. Tanto che è già boom di voli low cost per l’estate 2021.

Stando a quanto riporta il Corriere della Sera, la corsa dei colossi dell’aria ad offrire le tariffe più basse, sulle tratte nazionali come verso le destinazioni europee, è già iniziata. Basti pensare che alcune compagnie offrono biglietti di andata e ritorno a soli 16 euro (esclusi gli extra) per il mese di luglio.

Il noto quotidiano riporta come esempio il caso dell’aeroporto di Olbia, approdo del turismo di lusso, che dal 29 aprile aprirà le porte all’ungherese Wizz Air, con l’inaugurazione del volo Milano Malpensa-Olbia. Soltanto dagli scali lombardi (Malpensa, Linate, Bergamo) per il 24 luglio si contano 19 voli per lo scalo sardo, venduti da Alitalia, Volotea, easyJet, Wizz Air e Neos.

Lo scalo sardo è, inoltre, al centro dei piani di Volotea, pronta ad aprire una nuova base nella meta turistica amata dai Vip. Il vettore spagnolo ha annunciato di voler mettere in vendita oltre 500 mila biglietti tra la Sardegna e le altre regioni d’Italia, il doppio di quelli offerti nel 2019, avviando pure le rotte con Catania e Cuneo.

Anche easyJet sembra puntare soprattutto sulla Costa Smeralda, con cinque nuove rotte estive per Olbia da Bologna, Verona, Torino, Bari e, soprattutto, Bergamo, da sempre base principale della rivale Ryanair. In vista dell’estate, la compagnia low cost britannica ha, inoltre, potenziato i collegamenti aerei tra Malpensa e il Sud Italia.

Stando a quanto afferma il Corriere della Sera, tutto lo Stivale sarà il terreno di scontro principale tra le compagnie low cost, decise ad aggiudicarsi più tratte possibili, complice anche l’incertezza sulle sorti di Alitalia, cui dovrebbe succedere le neonata Italia Trasporto Aereo.

In questa sfida al ribasso si distingue Ryanair, che ha fatto sapere che per l’estate 2021 è previsto il “più ampio operativo domestico italiano di sempre”, in particolare per le tratte che riguardano il Sud e le isole. La principale low cost in Europa ha incrementato i voli a Bergamo, Milano Malpensa, Bologna, Bari, Brindisi, Trapani e Alghero.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Estate 2021: in Italia è boom di voli low cost