S’Espalmador, l’isola delle Baleari venduta a un magnate

Finora S'Espalmador era conosciuta come un paradiso terrestre, ma un magnate se l'è comprata per poco meno di 20 milioni di euro

S’Espalmador è una piccola isola della Baleari al largo di Formentera e non lontana da Ibiza. Finora era conosciuta come un paradiso terrestre, meta prediletta di chi pratica naturismo e degli appassionati marinai che gettano l’ancora nelle sue acque cristalline per fare bagni memorabili. Ma dalla prossima estate nessuno potrà più metterci piede.

L’isola è appena stata venduta per poco meno di 20 milioni di euro a un magnate del Lussemburgo.

Sull’isola, grande solo 137 ettari (3 km di lunghezza per 800 di larghezza), ci sono pochissime costruzioni: due case, una cappella e una torre di avvistamento. Anch’esse ora di proprietà del magnate.

S’Espalmador può essere raggiunta anche a piedi da Formentera quando c’è bassa marea. Molti turisti vengono qui per immergersi nei fanghi naturali che pare siano un toccasana per la pelle.

’isola in realtà era già di proprietà privata e apparteneva all’architetto catalano Norman Cinnamond, ma era comunque rimasto in mani spagnole. Era sul mercato immobiliare da tre anni, ma il governo locale non è riuscito ad accaparrarsela.

I vecchi proprietari permettevano a migliaia di turisti di approdare tranquillamente sull’isola durante l’estate. Bisognerà vedere se anche il nuovo sarà di così larghe vedute.

Il nuovo proprietario è comunque cosciente del fatto che S’Espalmador fa parte del Parco naturale di Ses Salines e che quindi deve essere protetta per legge e mantenuta tale e quale.

Il parco si estende dal lembo meridionale di Ibiza fino alla parte settentrionale di Formentera e, oltre a S’Espalmador, comprende le isole di Es Penjats, S’Espardell, le Illes Negres e gli scogli di Escull d’en Terra, En Caragoler, Seca de Sa Barqueta.

Dalla spiaggia di S’Espalmador si possono facilmente scorgere le luci dei locali notturni e dei beach bar di Ibiza, distanti poche miglia marina e raggiungibili in barca. Senza però essere disturbati dal rumore. Un paradiso, insomma, forse ormai perduto.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

S’Espalmador, l’isola delle Baleari venduta a un magn...