È salpata la Costa Luminosa che farà il giro del mondo

Navigherà per 112 giorni, toccando 43 tappe nei cinque continenti e solcando tre oceani

È salpata da Venezia per il giro del mondo la Costa Luminosa.

Navigherà per 112 giorni, toccando 43 tappe nei cinque continenti e solcando tre oceani. È la Crociera dei Grandi Oceani che torna per l’undicesimo anno e che raggiungerà alcuni dei porti più belli del mondo.

Alternando mete dall’elevato patrimonio artistico e culturale a veri e propri paradisi terrestri, i passeggeri a bordo della nave avranno modo di colmare la loro inesauribile curiosità e la loro voglia di viaggiare.

costa-luminosa

Partendo dall’Italia si andranno a esplorare Francia e Spagna per proseguire verso Casablanca (Marocco) e le Canarie. Costa Luminosa salperà poi alla volta dell’America Latina dove gli ospiti potranno esplorare il Brasile, l’Argentina e Cile, godendosi un meraviglioso passaggio a Capo Horn, nello Stretto di Magellano e tra i Fiordi Cileni, per proseguire ancora verso i paradisi naturali dell’Isola di Pasqua, l’Isola di Pitcairn e la Polinesia Francese.

La nave ripartirà alla volta di Nuova Zelanda, Australia e Indonesia, alla scoperta della pittoresca isola di Bali, fino ad arrivare alla modernissima Singapore. Dopo qualche giorno in Malesia, Thailandia e Sri Lanka si raggiungerà l’India.
Dubai, Oman e Giordania sono le tappe successive. Attraversando il Canale di Suez il giro del mondo volgerà al termine, facendo rientro a Venezia, dopo una sosta a Olimpia. Durante le soste ai porti sono previste centinaia di escursioni per andare alla scoperta delle mete raggiunte dalla nave.

costa-luminosa-ristsorante

 

Sette i porti di imbarco. La crociera può essere divisa in tre tratte, per chi non ha la possibilità di regalarsi una vacanza lunga quasi quattro mesi: Venezia-Santiago del Cile, Santiago del Cile-Singapore e Singapore-Venezia.

La Costa Luminosa può ospitare 2.826 passeggeri e 1.050 membri dell’equipaggio. A bordo, 11 bar, tra cui il Coffee & Chocolate Bar, quattro ristoranti, tre piscine, un campo polisportivo, una Spa (Samsara Spa), una discoteca e un cinema 4D, la pista da ballo del Grand Bar e il simulatore del Gran Premio. Di attività a bordo durante la navigazione quindi ce ne sono parecchie.

costa-luminosa-spa

Ma la nave è anche un museo galleggiante. Tante le opere d’arte e di design a bordo, a partire dalla “Donna sdraiata 2004”, una scultura di Fernando Botero che riempie la hall centrale della nave.

Il nome “Luminosa” prende poi ispirazione dai giochi di luce esaltati dai lampadari di Murano, dai cristalli, dai tessuti iridescenti e da una particolare illuminazione teatrale in tutti gli ambienti della nave. A partire dall’Atrio Supernova, dove si possono ammirare le stelle più luminose dell’universo in ogni ponte. E poi, tutta la nave è rivestita di preziose boiserie, dai pavimenti ai soffitti. Una vera crociera di lusso per chi ha la fortuna di imbarcasi su questa nave.

costa-luminosa-interno

I passeggeri possono scegliere tra diversi tipi di cabine. Noi consigliamo vivamente quella con il balcone, per una crociera così lunga. Ma ovviamente chi se lo può permettere può alloggiare in una suite di lusso Samsara all’interno dell’area termale, con un maggiordomo personale, area Vip, ristorante dedicato, posti sempre in prima fila nel teatro della nave e inviti a eventi speciali che si tengono a bordo durante tutta la crociera.

Ma quanto costa fare il giro del mondo su questa nave da crociera? I prezzi partono da 12.500 euro nella cabina interna a persona fino a un massimo di 60mila euro nella suite. Si può già prenotare il giro del mondo del 2020. La nave però sarà la Costa Deliziosa. Per vostra informazione, le suite sono già sold out.

costa-luminosa-suite

È salpata la Costa Luminosa che farà il giro del mondo