Cantine aperte per il Capodanno del vino

Domenica 10 novembre 2013 arriva in tutta Italia il "Capodanno del vino" con San Martino in Cantina

Il Movimento Turismo Vino per brindare al nuovo anno agricolo ha organizzato per domenica 10 novembre, in contemporanea nelle cantine di tutta Italia, un brindisi alle nuove grandi annate da invecchiamento ma anche al vino novello, con degustazione di castagne. La tradizione vuole che proprio l’11 novembre, il giorno di San Martino, nelle campagne si festeggiasse il raccolto. E’ con questo spirito che anche le cantine si preparano ad accogliere i visitatori tra degustazioni, pranzi con il vignaiolo e numerose attività fino al tramonto in 11 regioni d’Italia, dal Friuli Venezia Giulia alla Sicilia, passando per la Puglia, l’Abruzzo e il Molise.

VIDEO: Gusto di vino, il Graticicciaia del Salento

In Toscana e in Friuli Venezia Giulia si comincia già sabato 9 novembre con un tuffo nel passato fra falconieri, arcieri e giochi a tema. Tra cene con il vignaiolo (sabato 9 novembre) e degustazioni in cantina (domenica 10 novembre) il Friuli Venezia Giulia presenta le varietà enologiche in abbinamento alla cucina del territorio. E se in Campania, il 9 e il 10 novembre, tutte le cantine aderenti organizzano piccoli laboratori di approccio al vino in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier, a Montefusco in provincia di Avellino (10 novembre) c’è anche chi propone la ‘cinegustologia’, un nuovo modo di degustare il vino in accostamento al cinema. In Piemonte nel Monferrato il ‘Crotin’, una caratteristica cantina sotterranea scavata nel tufo (Ferraris), fa da scenario per degustazioni e un museo con antichi strumenti da visitare. In Valtellina si va a spasso tra i suggestivi vigneti terrazzati e le ‘involt’, affascinanti cantine con soffitta a volta.

VIDEO:  Gusto di vino, Morellino di Scansano

Nel Veneto l’appuntamento con le iniziative di ‘Cantine Aperte a San Martino’ è il 9 e 10 novembre, ma anche il 12, il 16 e il 17 novembre. Nelle aziende dell’Umbria il 10 novembre spazio all’olio dei frantoi in collaborazione con la Strada dell’Olio Extravergine di Oliva Dop dell’Umbria, ma anche per insoliti abbinamenti cibo-vino, degustazioni guidate, visite in cantina.

Cantine aperte per il Capodanno del vino