Meteo: sta per arrivare un’ondata di caldo africano

Temperature in aumento in tutta Italia, con punte addirittura di 24°C in Puglia

Una veloce perturbazione sta colpendo la nostra Penisola, portando anche la neve a quote collinari al Nord. Altrove, piogge e rovesci si concentreranno tra la Liguria, il Triveneto e l’Appennino emiliano. Al Centro il tempo risulterà instabile, specie in Sardegna, con piogge soprattutto sulle zone occidentali.

Passata la perturbazione, però, l’alta pressione tornerà a rinforzare sull’Europa centro-meridionale e il tempo sull’Italia migliorerà sensibilmente, già a partire da martedì, annuncia 3B Meteo. Si aprirà quindi una fase di tempo più stabile, con l’alta pressione che inizierà a essere supportata da correnti molto miti di provenienza afro-mediterranea, responsabili di un aumento delle temperature entro la metà della settimana.

Sull’arco alpino sono attese ancora nevicate sopra i 1200 metri e qualche pioggia residua. Al Sud la nuvolosità sarà variabile con maggiori addensamenti sulla Sicilia e la bassa Calabria dove saranno ancora possibili alcuni piovaschi.

Da metà settimana l’alta pressione proseguirà portando stabilità e giornate soleggiate al Centro-Nord, salvo qualche addensamento in arrivo sulla Liguria. Bel tempo anche al Sud, salvo qualche annuvolamento su Sicilia e Calabria. Anche le temperature tenderanno ad aumentare, con valori diurni intorno ai 20°C su Nord-Ovest, sulla Sardegna e sulle regioni adriatiche.

Verso la fine della settimana, però, assisteremo all’avvicinamento di una nuova perturbazione atlantica che determinerà un aumento della nuvolosità al Nord, con qualche pioggia in arrivo in Liguria e sulle Alpi. Sul resto d’Italia, invece, proseguirà il bel tempo, con temperature in ulteriore aumento al Sud e con punte addirittura di 24°C in Puglia.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: sta per arrivare un’ondata di caldo africano