Meteo: l’Italia nella morsa di un gigantesco anticiclone

Un gigantesco anticiclone sta risalendo velocemente lo Stivale, riportando le temperature sopra i 30°C.

Torna il caldo africano sull’Italia. Un gigantesco anticiclone sta risalendo velocemente lo Stivale, riportando le temperature sopra i 30°C.

Un enorme campo di alta pressione proveniente dall’Africa sta conquistando gradualmente tutto il nostro Paese, inviando masse d’aria roventi che, attraversando il Mediterraneo, si caricano di umidità responsabile dell’afa che sta attanaglia le nostre città.

Ci attendono così alcuni giorni ancora dal sapore estivo, con tanto sole e temperature ben oltre le medie del periodo.

Il tempo migliore lo avremo nelle regioni del Nord, mentre al Sud persisteranno alcune velature, specie su Sicilia, Calabria e Sardegna, dove potranno verificarsi anche delle deboli piogge.

Col passare delle ore anche le regioni meridionali vedranno migliorare il tempo. Il clou del caldo estivo è atteso per mercoledì, quando l’alta pressione raggiungerà i suoi massimi. Da Nord a Sud si registreranno così 33/34°C. Ciottà come Bologna, Firenze, Roma e Perugia avranno all’incirca 8 gradi in più rispetto alle medie, ma neppure Milano, Torino, Venezia, Napoli, Bari, Palermo e Cagliari, con punte di 32°C, saranno più fresche.

Ma già dalla tarda serata si assisterà a un aumento della nuvolosità, in particolare sulle regioni di Nord-Ovest, in Toscana e in Sardegna.

Infatti, già giovedì il tempo dovrebbe peggiorare e l’anticiclone africano indietreggiare, riportando il maltempo sulla nostra Penisola entro il weekend.

Meteo: l’Italia nella morsa di un gigantesco anticiclone