Meteo: l’anticiclone resiste al Centrosud, infiltrazioni instabili al Nord

Previsioni live. Temporali pomeridiani investiranno le Alpi e le Prealpi, in sconfinamento alle pianure limitrofe. Sole e caldo altrove. Aggiornamenti meteo in tempo reale.

Mario Giuliacci

Mario Giuliacci Esperto di meteorologia

Oggi, martedì 2 luglio, dovremo ancora sopportare l’invadenza dell’anticiclone nord africano che mostrerà però evidenti segni di indebolimento sulle regioni settentrionali italiane per l’avanguardia di una perturbazione atlantica che sfiorerà l’Italia nelle prossime ore. 

Resisterà però quasi incontrastato con la medesima intensità dei giorni passati sulle restanti aree della Penisola, ove il tempo si presenterà assolutamente stabile e molto soleggiato. 

Vedremo invece maggiori annuvolamenti, in netto incremento nel corso della giornata, sulle regioni nord occidentali e sul Triveneto, aree quest’ultime soggette a possibili temporali ad evoluzione diurna. Fenomeni in possibile sconfinamento dalle regioni alpine a quelle prealpine e dalla serata anche alle pianure limitrofe del basso Piemonte e della Lombardia. 

Come ci conferma Andrea Tura, meteorologo di www.meteogiuliacci.it, le temperature massime resteranno ancora superiori ai 30 gradi su Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna, zone interne della Toscana, Umbria, Lazio, Puglia e aree interne delle due Isole Maggiori, con valori generalmente compresi tra i 34 ed i 36 gradi.

La fase calda sembra però agli sgoccioli, tant’è che le perturbazioni atlantiche si risveglieranno dal lungo letargo e si mostreranno più decise a contrastare l’egemonia dell’africano. 

Ad oggi, anche viste le ultime elaborazioni modellistiche, sembra l’evento più probabile nel medio termine, quando alcune onde instabili lambiranno le aree settentrionali della Penisola, per entrare con più convinzione agli esordi della prossima settimana.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: l’anticiclone resiste al Centrosud, infiltrazioni instabili a...