Camera d’albergo sporca o non in regola? Ecco come capirlo

Ci sono piccoli stratagemmi utili per capire se la stanza d'albergo in cui alloggi non è ben pulita o non è sicura

Camere d’albergo sporche, non in regola o con qualche problema di sicurezza: quando capita di imbattersi in queste situazioni, non è affatto divertente. Per non parlare del fatto che questi contrattempi possono rovinarvi la vacanza. C’è un modo per avere un soggiorno tranquillo in hotel?

Bastano seguire poche, semplici regole che vi aiuteranno a scoprire in anticipo se la vostra stanza ha qualcosa che non va. Il primo consiglio riguarda proprio la sicurezza, uno dei punti fondamentali da verificare. Il personale dell’albergo tiene molto ai propri ospiti, quindi l’igiene e la sicurezza sono sempre al primo posto. Può però capitare che qualcosa non funzioni come dovrebbe, quindi sta a voi fare un rapido controllino per accertarsi che sia tutto a posto. Guardate bene come si chiude la porta dall’interno – un piccolo gesto che dovrete assicurarvi di fare ogni volta che tornate in stanza, la sera.

Se avete qualcosa di prezioso, fate una prova con la cassaforte per vedere se funziona in maniera corretta. Infine, se viaggiate da soli, potrete trovare conforto nel far sapere ad un vostro amico o parente dove vi trovate, così che per qualsiasi emergenza ci sia almeno una persona al corrente dei vostri piani. Potete anche avvisare la reception del fatto che siete da soli e che non aspettate visitatori, per evitare che qualcuno si spacci per un vostro conoscente e si faccia dire quale sia la vostra stanza.

Una volta risolta ogni preoccupazione in merito alla sicurezza, è bene passare al controllo della pulizia della stanza. Sebbene molti hotel abbiano degli standard igienici piuttosto alti, ci si può imbattere in una stanza rifatta frettolosamente o con poca cura. Per capire se siete finiti in una di queste, ci sono dei posti precisi da controllare. Dopo aver fatto un rapido giro della camera e del bagno, verificate che i cestini siano stati svuotati e osservate la biancheria del letto. Se trovate qualche capello o qualche macchia strana, avete tutto il diritto di chiedere che vengano effettuate ulteriori pulizie, o che vi venga cambiata la stanza.

Portate con voi qualche salviettina igienizzante per rendere più sicuri anche gli oggetti di uso comune. Sapevate che il telecomando della tv è tra le cose più ricche di germi in una stanza d’albergo? Infine, è bene verificare che non ci siano cimici del letto. Questi parassiti sono estremamente infestanti e, aprendo incautamente la valigia in un luogo in cui sono presenti, rischiate di portarne qualche esemplare a casa con voi. Sebbene non siano pericolosi, non è certo piacevole avere a che fare con loro, quindi controllate attentamente lenzuola, trapunte e poltrone della camera.

Dopo aver guardato bene ovunque, sarebbe bene aprire un po’ la finestra e cambiare aria. Non sapete quali prodotti vengano utilizzati per le pulizie, e potrebbero essercene di tossici o comunque poco salutari per l’uomo. Il tempo di sistemarvi e disfare le valigie sarà sufficiente per un buon ricircolo dell’aria. E a questo punto non vi resta che godervi una splendida vacanza.

camera d'hotel

Camera d’albergo sporca o non in regola? Ecco come capirlo – Fonte: iStock

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Camera d’albergo sporca o non in regola? Ecco come capirlo