La Nuova Scozia e la città di Halifax, splendide mete da scoprire

Scoprire la Nuova Scozia, il capoluogo Halifax e le altre attrazioni nei dintorni, per una vacanza rilassante in luogo unico

La Nuova Scozia è una delle tre province marittime canadesi, si trova a nord est del Maine e si affaccia sull’Oceano Atlantico. La piccola provincia si estende su una penisola a est della Baia di Fundy, che la separa dal Nuovo Brunswick, e a sud dello stretto di Northumberland, superato il quale si trova Prince Edward Island.

Il capoluogo della Nuova Scozia è Halifax, una cittadina posta sul lato occidentale della penisola, di fronte alla città di Dartmouth. Il periodo più caldo per visitare la Nuova Scozia è la stagione estiva, luglio e agosto sono i mesi che registrano le temperature più alte, ma non sono esenti da precipitazioni che in questa regione sono frequenti tutto l’anno.

Halifax nacque a metà del XVIII secolo come base militare inglese contrapposta all’insediamento francese a Capo Bretone. La città è anche tristemente nota per la tragedia avvenuta nel 1917, quando la collisione di due imbarcazioni, una delle quali trasportava una grossa quantità di esplosivo, provocò l’Halifax Explosion che uccise migliaia di persone e distrusse gran parte della città. Grazie all’aiuto di molti la città si riprese e si ingrandì presto e, anche grazie alla posizione favorevole della baia, divenne di importanza strategica anche durante la Seconda guerra mondiale.

L’Aeroporto Internazionale Stanfield situato a circa 30 chilometri dalla città di Halifax collega turisti e cittadini con le principali città del continente. L’antico centro corrisponde al quartiere Downtown Halifax, dove non sono rimasti molti edifici storici ma si trovano il Central Business District, alberghi e ristoranti.

Lungo l’Halifax Boardwalk si trovano il Museo Marittimo dell’Atlantico fondato nel 1948 e il Casinò della Nuova Scozia. Il museo espone, tra gli altri, alcuni relitti del Titanic, il transatlantico naufragato nel 1912 nelle acque dell’Oceano Atlantico. Ad Halifax, nel Fairview Cemetery, furono sepolte numerose vittime del terribile naufragio.

La principale attrazione della città è costituita dalla Cittadella, il forte costruito in cima a una collina nel 1749. Oggi delle imponenti misure difensive che per altro non furono mai utilizzate non rimangono altro che le mura di cinta e la corte con le caserme. Vale la pena visitare questo antico forte anche per la vista che si ha sulla città e sulla baia.

Da vedere anche la St. Paul’s Anglican Church, la più antica chiesa protestante del Canada, il municipio, l’Art Gallery che ospita spesso mostre temporanee di artisti locali e la nuova Halifax Central Library, inaugurata nel 2014. Di fronte al capoluogo della Nuova Scozia si trovano la piccola isola di San Giorgio e Dartmouth che ospita l’Istituto di oceanografia Bedford.

Se desiderate una visita rilassante e divertente è possibile organizzare tour marittimi e ammirare la città e la bellezza della Nuova Scozia da un diverso punto di vista. Sul Nortwest Arm è possibile anche noleggiare canoe e organizzare escursioni per vedere la Dingle Tower del Fleming Park.

A poca distanza in un punto più a ovest della Nuova Scozia si trova St. Margaret’s Bay, un’insenatura ricca di piccole isole e numerose cittadine. La zona è nota anche per la presenza di spiagge, sopratutto nella parte settentrionale dove si trovano Queensland, Cleveland, Black Point. Attirano molti turisti anche le alte scogliere bianche che si stagliano sulla costa, ma la principale attrazione è costituita da Peggys Cove.

Peggys Cove è un piccolo villaggio di pescatori sulla costa atlantica famoso per il Peggys Point Lighthouse, il faro costruito nel 1868. Il paese conta pochi abitanti, ma ogni anno numerosi turisti vengono a visitare la zona e ad ammirare il caratteristico paesaggio.

Proseguendo in direzione occidentale si incontra Lunenburg, una cittadina che dal 1995 è stata inserita dall’Unesco nell’elenco dei Patrimoni dell’Umanità. Durante l’estate sono moltissimi i turisti che arrivano qui per scoprire l’Old Town Lunenburg che conserva le caratteristiche tipiche degli insediamenti coloniali britannici in Nord America. A Lunenburg si trova il Bluenose II, il veliero costruito sul modello del primo schooner Bluenose, uno dei simboli più conosciuti della Nuova Scozia. L’elegante imbarcazione è una frequentata attrazione turistica e spesso naviga lungo la costa in visita ai porti.

Una cittadina storica è Mahone Bay, conosciuta soprattutto per la lunga storia del cantiere navale specializzato nella costruzione di imbarcazioni in legno, oggi esposta e raccontata al Mahone Bay Museum. Per celebrare il patrimonio navale è stato anche istituito il Mahone Bay Wooden Boat Festival.

Sono moltissime le città della Nuova Scozia che vale la pena visitare, tenendo presente il paesaggio di incredibile bellezza non è solo uno sfondo per le cartoline, ma il vero protagonista di questa terra. Vi consigliamo di percorrere con calma le strade panoramiche per gustare appieno la bellezza che la Nuova Scozia custodisce con passione.

La Nuova Scozia e la città di Halifax, splendide mete da scoprir...