Il quartiere più cool di Londra è Smithfield, e il merito è del suo passato

Smithfield è uno dei quartieri più intriganti di Londra, ricco di storia e un particolare rapporto con Sherlock Holmes

Ben presto un nuovo quartiere di Londra potrebbe attirare migliaia di turisti. Si tratta dello Smithfield, che ospita luoghi ed edifici tra i più antichi d’Inghilterra.

Non sarà forse il luogo dove tutti fanno a gara per acquistare un appartamento o prenotare una camera in albergo, ma il quartiere di Smithfield è senza dubbio tra i più affascinanti della capitale inglese. Un quartiere ricco di storie e leggende, quasi tutte di carattere tetro e grottesco.

Londra - Smithfield

Il noto mercato della carne attira moltissimi locali e qualche turista (raramente), ma ciò che in molti ignorano è la presenza di alcuni degli edifici storici meglio conservati della città. Tra questi anche alcuni antichi ruderi che si crede essere infestati mentre, per gli amanti delle storie cruente, è alquanto facile rintracciare dei celebri siti di esecuzione. Si tratta di uno dei quartieri più sottovalutati della città ma tutto ciò potrebbe cambiare ben presto: i tanti elementi d’architettura presenti e le centinaia di storie potrebbero ben presto attirare turisti e imprenditori. Meglio dunque godersi questa perla londinese in santa pace fin quando se ne avrà la possibilità dunque.

L’intera area è caratterizzata da un fitto intreccio di stradine e una delle più antiche, sia della zona che di tutta Londra, è Cloth Fair. Luogo caro ai mercanti fin dal Medioevo, dove agli inizi del XIX secolo aprì le porte il Rising Sun Pub (ancora in attività), i cui avventori erano solitamente ladri e feroci individui, per non parlare di chirurghi a caccia di organi da dissezionare e studiare in ospedale.

Londra - Smithfield

Tanti gli antichi locali, come ad esempio l’Hand and Shears, che risale al 1100. Se nella sala al primo piano si serviva da bere, facendo ovviamente attenzione al portafogli e alla vita, al piano superiore era presente un tribunale temporaneo per consegnare alla giustizia i piccoli criminali locali. È inoltre possibile prenotare una visita guidata presso l’antica Certosa che sorge a Charterhouse Square, località tormentata durante gli anni della peste nera. L’antico edificio divenne un maniero dopo la distruzione del monastero annesso, con Lord North che vi ospitò Elisabetta I.

Uno degli edifici da non ignorare è ovviamente l’ospedale di San Bartolomeo, il più antico d’Inghilterra, risalente al 1123. Un luogo destinato col tempo ad attirare molti appassionati di Sherlock Holmes, considerando come alcune sue storie siano state scritte proprio qui, al tempo in cui Sir Arthur Conan Doyle studiava medicina. Non a caso è stato scelto per le riprese delle scene finali di The Reichenbach Fall, uno degli episodi più apprezzati della serie BBC Sherlock.

Londra - Smithfield

Il quartiere più cool di Londra è Smithfield, e il merito è del suo...