In Spagna, i luoghi del nuovo thriller “Dark Hall” di Rodrigo Cortés

Da Barcellona a Las Palmas de Gran Canaria: ecco i luoghi del film evento del regista spagnolo

Diretto dal regista spagnolo Rodrigo Cortés, “Dark Hall” nasce come adattamento fotografico del romanzo “Down a Dark Hall” di Louis Duncan.

Le vicende di Kit Gordy, ragazzina problematica che viene mandata dalla madre – incapace di gestirla – nel collegio di Blackwood, si svolgono tra la Catalogna e le Isole Canarie e il film (un mix tra il thriller, l’horror e la fantascienza) sta facendo parlare di sé anche per gli straordinari paesaggi che gli fanno da sfondo. Ma dove è stato girato, per la precisione?

Le prime 6 settimane, la troupe si è stabilita a Barcellona. Qui, nella capitale spagnola della Catalogna celebre per la sua arte e per la sua architettura, “Dark Hall” ha ambientato le sue vicende oscure e paranormali. Cosa vedere in città? C’è davvero l’imbarazzo della scelta: la basilica della Sagrada Familia, il Museo Picasso, la Fondazione Joan Mirò, il museo di storia cittadina MUHBA coi reperti dell’era romana, tutte le creazioni di Antoni Gaudì. Barcellona è una città da vivere, da scoprire angolo dopo angolo, da respirano piano piano.

Barcellona

Ma non è solo la città della Catalogna, a fare da sfondo ai protagonisti del nuovo film di Rodrigo Cortés. Per due settimane, la troupe si è spostata a Las Palmas de Gran Canaria, dove numerose vie sono state chiuse per favorire il montaggio e lo svolgimento del set. Le riprese si sono concentrate attorno ad Alameda de Colòn, una sorta di anticamera del centro storico della città, e all’interno del Gabinete Literario di Plaza de Caraisco, trasformato nell’inquietante collegio. Per finire poi a Plaza de la Feria.

Las Palmas

A Nord della costa africana, Las Palmas è la capitale di Gran Canaria, una delle isole dell’arcipelago delle Canarie. Molto frequentata soprattutto dai crocieristi (la città è un’imperdibile tappa per moltissime navi da crociera), Las Palmas è famosa per le sue belle spiagge di sabbia e per i suoi negozi, che ne fanno un porto franco per lo shopping. Cosa fare qui? Sicuramente una nuotata a Playa de Las Canteras, dove la barriera corallina limita la spiaggia e protegge i bagnanti. E, se si capita nel giusto periodo, assistere al carnevale annuale di Las Palmas de Gran Canaria, che attrae artisti da tutto il mondo e che è un tripudio di musiche e di colori.

In Spagna, i luoghi del nuovo thriller “Dark Hall” di Rodr...