La classifica delle 10 isole più belle dell’Oceano Pacifico

Norfolk, Fiji, Micronesia e tante altre: ecco quali sono le isole più belle del Pacifico

Paesaggi magici e incontaminati, acque cristalline, fondali marini pieni di meraviglie, picchi vulcanici, valli fluviali da sogno, questo e tanto altro hanno da offrire le Isole del Pacifico, veri e propri angoli di paradiso nei quali fuggire dal mondo. L’Oceano Pacifico conta circa 20/30.000 isole, ed è proprio in questo oceano che si trovano le migliori isole del mondo. Scopri in questo articolo i nomi delle 10 isole tropicali più belle del Pacifico, tutte da sognare e da visitare non appena possibile.

1. Isola di Norfolk

Una delle più belle isole australiane nel Pacifico è quella di Norfolk. L’isola australiana scoperta dall’esploratore Cook è caratterizzata da una rigogliosa vegetazione autoctona, in particolare dal pino dell’Isola Norfolk, vero e proprio simbolo dell’isola come si può osservare dalla bandiera nazionale.

In questo posto da favola, circondato da spiagge candide e acque cristalline, è anche possibile fare trekking perdendosi nel Giardino Botanico, oppure sui sentieri dei monti Pitt e Bates. Da non perdere inoltre la visita a uno dei siti storici meglio conservati dell’intero Pacifico: il Kingston and Arthurs Vale Historic Area, meglio conosciuta con l’acronico KAVHA e inserita nella lista dei siti Patrimonio dell’Umanità.

2. Isole Whitsunday

Queste rientrano nella lista delle isole australiane più spettacolari, situate nel mar dei Coralli al largo della costa centrale del Queensland; si tratta di un arcipelago di 74 isole continentali di varie dimensioni che prendono il nome dalla più grande, la Whitsunday appunto. Quest’ultima, nonostante le strutture poco ricettive, attira a sé tantissimi turisti ogni anno, grazie soprattutto a Whitehaven Beach: un tratto di spiaggia lungo 6 km considerato tra i più belli del mondo.

3. Isole Galapagos

Una delle principali destinazioni al mondo per gli amanti della natura incontaminata, le isole Galapagos dell’Ecuador sono considerate dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Famose per la loro biodiversità, queste isole sono abitate da iguane, tartarughe giganti di ogni tipo, leoni marini, pinguini e tantissime specie di uccelli. È proprio dallo studio della flora e la fauna di queste isole che Darwin prese ispirazione per formulare la sua teoria dell’evoluzione!

4. Aitutaki

Questo atollo del Pacifico offre ai visitatori spiagge mozzafiato e un’acqua cristallina. L’isola corallina è situata a 235 km a nord est di Rarotonga, la capitale delle Isole Cook. Essendo abbastanza difficile da raggiungere, Aitutaki fa ancora parte delle isole poco turistiche, ma sono sempre di più i turisti che vengono a tuffarsi nella laguna turchese di questo posto paradisiaco e ad ammirare i motu che lo circondano.

5. Moorea

Tra le isole più belle della Polinesia francese c’è Moorea, una delle mete preferite dagli innamorati in luna di miele. Circondata dalla barriera corallina, le acque limpide e le spiagge da sogno non sono l’unica cosa che questo piccolo paradiso ha da offrire. Oltre alle due baie stupende in cui fare immersioni per ammirare la barriera corallina infatti è possibile fare escursioni sulle montagne dell’isola e scoprire la bellezza della natura incontaminata.

6. Isole della Grande Barriera Corallina

Bene protetto dall’UNESCO e Patrimonio dell’umanità, la Grande Barriera Corallina è la più grande estensione di corallo del mondo, si estende per 2300 chilometri ed è composta da 900 isole. Queste sono vere e proprie isole paradiso del Pacifico, dei capolavori della natura diversissimi tra loro. Non si può stabilire quale sia la più bella, data la loro diversità, ma di certo ognuna di loro offre un’esperienza unica e indimenticabile.

7. Raiatea

Le isole del Pacifico però non sono solo belle spiagge, Raiatea ad esempio non ne ha per niente. Non per questo però è priva di meraviglie da scoprire. Qui infatti si può approfondire meglio la conoscenza della cultura polinesiana e i resti delle antiche civiltà. Sono infatti tantissime i marae, luoghi sacri, edificati dagli antichi polinesiani. In particolare, il Marae Taputapuatea è uno dei tempi più importanti della Polinesia Francese.

8. Palau

Il nome, nella lingua locale, è letteralmente tradotto “favola” e non c’è termine migliore per definire questo arcipelago. Queste 200 isole della Micronesia sono circondati da acque dai fondali incontaminati e ricchi di biodiversità. Un luogo di pace in cui godersi il relax in piena regola, baciati dal sole che splende tutto l’anno.

9. Efate

Questa è l’isola più popolosa delle Vanuatu, situata nel Pacifico meridionale. La sua capitale Port Vila è un mix di culture tutte da scoprire. Qui è possibile praticare windsurf, fare snorkeling, visitare le caratteristiche piantagioni di cocco e ammirare le spettacolari cascate di Mele.

10. Taveuni

La terza isola più grande delle Fiji è anche chiamata “isola giardino” dato che il 60% della superficie è coperto da un manto di foresta pluviale. Qui è possibile ammirare tutta la bellezza della natura tra piscine naturali, cascate e piante tropicali pieni di uccelli variopinti di ogni genere. Gli appassionati di immersione subacquea invece possono godere di uno spettacolo fantastico ammirando i banchi di corallo nello stretto di Somosomo.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La classifica delle 10 isole più belle dell’Oceano Pacifico