Al TriBeCa Film Festival di New York, ospiti di Robert De Niro

Dal 23 aprile al 4 maggio, un evento cinematografico internazionale. Ideale per trascorerre il ponte vacanziero nella Grande Mela

Una proposta esclusiva per una vacanza lunga un ponte: il festival del cinema indipendente più trendy di NYC più un soggiorno nell’Hotel Greenwich di Roberte De Niro, da poco inaugurato in occasione del TriBeCa Festival, che offre stanze a partire da 550 dollari con coperte di seta tibetana, ceramiche marocchine e pavimenti in legno di quercia siberiana. Vero è che il cambio con il dollaro non è mai stato così favorevole per noi Italiani, ma per chi non vuole subire salassi economici, ci sono alberghi più convenienti con offerte imperdibili.

 Il TriBeCa Film Festival di New York, giunto alla sua settima edizione, è una rassegna internazionale di film indipendenti, ideata da Robert De Niro, dopo l’11 settembre 2001.
Un calendario pieno di film indipendenti, cortometraggi, documentari da ogni angolo del globo. Oltre a spettacoli comici, concerti musicali e un drive-in lungo le sponde dell’Hudson.
Quest’anno il calendario è davvero più corposo, tanto che “non ci sta” nel quartiere Tribeca, si è esteso in tutta Manhattan. Oltre alle anteprime mondiali, alla selezione di film e documentari indipendenti ci sarà, da quest’anno, un concorso per sceneggiatori che non hanno ancora una casa di produzione.
Ospite, in questa settima edizione, Nanni Moretti protagonista in “Caos Calmo” di Antonello Grimaldi, con Isabella Ferrari.

Al TriBeCa Film Festival di New York, ospiti di Robert De Niro