La passeggiata al Lago di Tret in Val di Non, in Trentino

La passeggiata al lago di Tret in Val di Non in Trentino è perfetta per rinfrescarsi dopo lunghe camminate tra i paesaggi di montagna della regione

La passeggiata al lago di Tret in Val di Non in Trentino è l’ideale per una pausa rigenerante. Questa splendida regione del nord Italia è sicuramente una delle destinazioni estive preferite da chi ama fare escursionismo, in quanto ci sono numerosi itinerari di tutti i tipi tra cui scegliere. In Val di Non ce ne sono molti e gran parte di essi sono adatti anche alle famiglie. Tuttavia, non tutte le tratte dei percorsi sono ombreggiate dagli alberi, dunque, soprattutto nei giorni più caldi, un tuffo nel lago artificiale di Tret è d’obbligo se si passa nella parte nord orientale della valle.

Una rilassante passeggiata al lago di Tret in Val di Non in Trentino da fare coi propri bambini parte a Plazze di Tret. Si segue il lato occidentale della valle del Rio Veier per arrivare fino al lago e poi tornare indietro. Durante il percorso, si incontrano splendidi scenari boschivi caratterizzati da fitte chiome di alberi di larice, mulattiere e prati fioriti. Si attraversa anche il Rifugio Waldruhe, dove vale assolutamente la pena fare tappa per assaggiare le frittelle, accompagnate da un fresco succo di frutta. Poi si può riprendere il cammino.

Tuttavia, è al lago di Tret, detto anche lago di Santa Maria, che si possono fare le soste più rilassanti durante la passeggiata in Val di Non. Si tratta di un meraviglioso specchio d’acqua montano circondato dai boschi e, in estate, è possibile anche fare il bagno. Nel mezzo c’è una piccolissima isoletta che può essere raggiunta a nuoto. L’aria che si respira è pura, totalmente incontaminata e la pace che regna è unica, anche se ci sono altre famiglie ed escursionisti fermi a godersi un po’ di meritato relax prima di proseguire.

Nei pressi del lago c’è un rifugio con un ristorantino ed una tipica malga in cui è possibile fermarsi a mangiare. Se la giornata è ancora lunga, invece di tornare indietro si può continuare a passeggiare verso la salita del Monte Macaion, da cui è possibile ammirare uno splendido panorama sulle valli e su Bolzano. Alla fine della passeggiata al lago di Tret, si può scegliere di alloggiare a Fondo o in una delle sue frazioni dotate di strutture ricettive. Se ancora si sta decidendo dove passare le vacanze estive, va indubbiamente preso in considerazione il Trentino e la Val di Non.

La passeggiata al Lago di Tret in Val di Non, in Trentino