Alla scoperta di Favignana, l’isola più ciclabile del Mediterraneo

In bicicletta alla scoperta delle bellezze naturali di una perla dell'arcipelago delle Egadi

Favignana è considerata l’isola più ciclabile del Mediterraneo e fa parte dell’arcipelago delle Egadi , in Sicilia. Si tratta di un bellissimo luogo dove trascorrere le vacanze in tutta tranquillità. Le ampie spiagge dal mare cristallino vi regaleranno un’esperienza unica.

Favignana fa parte della provincia di Trapani a cui è collegata con aliscafi e traghetti che effettuano tratte giornaliere da e per l’isola. L’isola si trova a soli 7 km dalla costa siciliana, tra Trapani e Marsala ed è abitata per la maggioranza da pescatori.

Le estati sono lunghe e soleggiate, a volte perfino troppo calde, perché le temperature possono arrivare anche fino a 45°C. Il periodo migliore per visitare l’isola ed effettuare percorsi in bicicletta è quello primaverile. La bici è il mezzo migliore per visitare l’isola di Favignana, soprattutto per scoprire gli angoli più nascosti e caratteristici. Favignana è un’isola dove si gira benissimo in bicicletta; infatti, a parte le barche, i mezzi a motore sono banditi. In loco vengono noleggiate oltre 6.000 biciclette. Il percorso ciclabile è quasi totalmente pianeggiante perciò è perfetto anche se si viaggia con bambini e ragazzi.

La maggior parte delle strade è asfaltata e i sentieri sterrati sono davvero pochi, pertanto un turista può tranquillamente girare l’isola in un paio di giorni, vista la piccola estensione del territorio. Sono presenti ben 20 chilometri di piste ciclabili sull’isola che vi permetteranno di visitare il Lido Burrone, una spiaggia molto frequentata dai turisti oppure Cala Azzurra, a picco su una scogliera. Si può attraversare il monte di Santa Cristina in bici attraverso un’apposita galleria. Da non perdere una tappa in bici a Cala Rotonda e Cala Grande, per arrivare fino al faro da cui ammirare il panorama circostante.

Passeggiare in bicicletta tra piccole baie e insenature, ammirando paesaggi mozzafiato circondati da una folta vegetazione e da un mare blu turchese. Il luogo perfetto per le vostre prossime vacanze. Durante la permanenza a Favignana potrete visitare le isole vicine, quella di Marettimo e quella di Levanzo. In quest’ultima vi consigliamo vivamente di visitare la Grotta del Genovese, raro esempio di figure parietali. Marettimo, invece, è considerata il paradiso di chi ama praticare snorkeling e immersioni subacquee.

Alla scoperta di Favignana, l’isola più ciclabile del Mediterr...