Poetto, dopo la mareggiata la spiaggia è un tappeto di conchiglie

L’immagine è stata postata su Instagram e ha già fatto il giro del web

poetto-conghiglieIl maltempo che ha colpito il Sud Italia e la Sardegna ha creato forti disagi. Condizioni di forte vento a Cagliari, con raffiche di oltre 100 chilometri orari, hanno causato forti mareggiate. Onde alte più di tre metri hanno sommerso i moli del porto.

La famosa spiaggia del Poetto è praticamente sparita.

All’indomani delle forti mareggiate, la famosa spiaggia, frequentatissima dai cagliaritani appena spunta un raggio di sole, si presentava come un immenso tappeto di conchiglie. L’immagine è stata postata su Instagram da trikytrak e ha già fatto il giro del web.

ll Poetto è la principale spiaggia di Cagliari, che si estende per circa 4 km dalla Sella del Diavolo fino all’inizio litorale di Quartu Sant’Elena, dove prende il nome di Cracangiola.

La spiaggia nella sua estensione, che va da Marina Piccola a Margine Rosso, si sviluppa per circa sette chilometri e mezzo a cavallo fra il territorio di Cagliari e di Quartu Sant’Elena.

Il Poetto è anche il quartiere ubicato nel tratto occidentale della striscia compresa fra la spiaggia e le saline di Molentargius.

Poetto, dopo la mareggiata la spiaggia è un tappeto di conchigli...