5 spiagge segrete in Sardegna

Spiagge segrete in Sardegna: dove si trovano e come si possono raggiungere queste piccole e nascoste calette da scoprire durante un soggiorno nella terra dei nuraghi

Le spiagge segrete della Sardegna sono tantissime, ma cercheremo di descrivere nel dettaglio almeno 5 di quelle più belle e meno frequentate dalla massa dei turisti che ogni anno si riversano sulle coste della Sardegna per trascorrere le proprie vacanze. Una di quelle più caratteristiche è certamente quella di Cala Luna oppure quella di Cala Goloritzé, situate nel Golfo di Orosei . Un fondale basso per queste stupende spiagge di sabbia dorata, perfette se viaggi con bambini, dove trascorrere qualche ora di puro relax e fare il bagno in un mare cristallino e pulito.

Tra le spiagge segrete della Sardegna ti suggeriamo di visitare quella di Cala Mariolu, raggiungibile agevolmente in barca oppure, per gli amanti del trekking, anche attraverso un impervio percorso che si snoda tra i sentieri rocciosi e una vegetazione tipica della macchia mediterranea, solo per gli esperti di questa disciplina. Nascosta tra le rocce e le piante, questa spiaggia è un vero paradiso per chi ama la tranquillità e vuole stare lontano dal rumore della folla. Il mare verde smeraldo e la sabbia bianca ti lasceranno senza fiato. Uno dei luoghi più incantevoli da visitare durante le vacanze in Sardegna.

Tra le spiagge segrete più caratteristiche della terra dei nuraghi si trova Cala Cipolla, situata nella Baia di Chia e raggiungibile a piedi da Su Giudeu. Si tratta di una spiaggia allo stato selvaggio, dove la natura regna sovrana e incontrastata. E’ situata nel Parco Torre Chia ed una caletta circondata da rocce di granito rosa e arbusti di ginepro, il quale emana nell’aria il suo profumo pungente e caratteristico. Nel weekend è abbastanza frequentata, soprattutto dai residenti, mentre tutto il resto del tempo dell’anno è solitaria e romantica. Perfetta per chi ama la tranquillità.

Infine ti consigliamo di visitare la bellissima spiaggia di Cala Domestica, una splendida caletta nascosta, raggiungibile attraverso l’antico percorso di una galleria mineraria. Un luogo totalmente isolato, immerso in una natura incontaminata, che ti regalerà emozioni indimenticabili. E’ situata nella provincia di Carbonia-Iglesias ed è considerata una delle spiagge segrete più belle di tutta la Sardegna , con un arenile di sabbia finissima e bianchissima, un mare azzurro cielo circondato dal profumo del mirto selvatico che qui cresce spontaneamente.

5 spiagge segrete in Sardegna