Quasi meglio l’aeroporto della vacanza…

La top ten dei migliori scali aeroportuali al mondo

Provate ad aspettare una giornata intera, causa sciopero, all’aeroporto di Fiumicino. E poi in quello di Singapore. E vi accorgerete che su certe cose, gli orientali ci mangiano in testa. Anche ciò che in qualunque altro Paese provocherebbe disagio o esaurimento, da loro si trasforma in occasione di svago. Non a caso, nella top ten dei migliori aeroporti al mondo, meta di divertimento oltre che di scalo, ci sono quelli dell’emisfero orientale.

Secondo Skytrax, che ogni anno stila la classifica degli aeroporti più belli, assegnando i World airport awards, più del 50% (per l’esattezza sei su dieci) hanno gli occhi a mandorla: Singapore, Corea, Honk Kong, Malaysia Cina e Thailandia. Uniche presenze europee, Monaco, Zurigo e Amsterdam. Con una premio speciale per l’aeroporto Principessa Juliana di St.Maarten, nelle Antille, dove gli aerei atterrano praticamente in spiaggia, tra palme e sabbia bianca. Sopra la testa dei divertiti- e temerari- turisti.

Atterrare o fare scalo al Changi Airport di Singapore è un po’ come arrivare nel paese dei balocchi. Internet gratuito ovunque, postazioni cinematografiche (sedili ortopedici ognuno con il proprio maxischermo), sale giochi con playstation libere e accessibili per tutti, giardini tropicali, negozi di tecnologia super all’avanguardia, dove i prezzi sono ottimi, talvolta migliori dei centri commerciali del centro. Per non parlare dei punti ristoro, dei centri massaggi e chi più ne ha più ne metta per sollazzare il corpo e lo spirito. Roba da far venire la voglia di farlo diventare meta anziché transito, delle proprie vacanze.

Lo stesso discorso vale per l’Incheon International Airport di Seoul, al secondo posto del podio, che negli anni passati era in prima posizione. Dotato di enorme Spa, stanze riposo, casinò, giardini e persino un campo da golf. Medaglia di bronzo per un altro aeroporto orientale: l’Hong Kong international Airport: Collegato alla terraferma tramite un sistema di traghetti, al suo interno si trovano negozi e ristoranti super esclusivi. Oltre ad un settore super attrezzato per il divertimento dei più piccoli, la kids land.

Al quarto posto troviamo finalmente l’Europa con Il Franz Josef Strauss di Monaco. Che nel 2006, per il secondo anno consecutivo, è stato nominato il miglior aeroporto in Europa e il terzo nel mondo (dopo Singapore e Hong Kong per l’appunto). Fiore all’occhiello un centro visitatori davvero speciale, dove attendere per ore il volo successivo diventa quasi un piacere: svariate le possibilità di essere coccolati e trovare qualcosa di divertente da fare o vedere. Oltre alla presenza di piscina, wellness e beauty center, golf, centro estetico e una birreria all’aperto, dove i passeggeri possono rilassarsi sorseggiando birra bavarese

Zurigo (Zurich Airport) occupa la sesta posizione e, fedele al luogo comune svizzero, è apprezzato soprattutto per la sua perfezione e precisione. inoltre, mentre i bambini possono divertirsi in una delle tante sale da gioco gestite da un personale multilingue, gli adulti possono trascorrere il loro tempo tra i numerosi negozi e ristoranti oppure tenendosi in forma nel nuovissimo Airport Fitness. Il primo centro benessere in Svizzera integrato in un aeroporto, aperto 365 giorni l’anno

Settima posizione per Amsterdam (Amsterdam Schiphol Airport), che può vantare al suo interno un grande centro commerciale e un museo (il Rijksmuseum), gratuito, dove ammirare arte classica, moderna e contemporanea. Al suo interno si possono anche celebrare matrimoni dell’ultimo minuto. In ottava posizione torniamo in oriente a Pechino (Beijing Capital International Airport), considerato tra i migliori al mondo per velocità, controlli e polizia. Oltre alla cura dei bagagli (imparate, aeroporti italiani, imparate…).

In nona posizione lo scalo di Auckland, in Nuova Zelanda (Auckland Int’l Airport) e fanalino di coda l’aeroporto di Bangkok, in Thailandia (Bangkok Suvarnabhumi Airport) realizzato dall’architetto Helmut Jahn e che vanta la torre di controllo più alta al mondo.

Quasi meglio l’aeroporto della vacanza…