Montagnaterapia: 1 giorno in montagna equivale a 2 in città

Sembra incredibile che un ambiente così duro e privo di comodità come la montagna possa fare bene. Invece è così

La cima di una montagna da sempre rappresenta metaforicamente il successo, il raggiungimento di un obiettivo, un punto di arrivo, ma anche la fatica, la sofferenza e il sacrificio per raggiungerla.

Sembra incredibile che un ambiente così duro e privo di comodità come la montagna possa fare bene. Invece è talmente salutare che la montagnaterapia viene sfruttata ai fini terapeutici per migliorare la qualità della vita.

ll termine ”montagnaterapia’ è stato coniato nel 1999 ed èun approccio a carattere terapeutico-riabilitativo e socio-educativo, finalizzato alla prevenzione, alla cura e alla riabilitazione di persone portatrici di differenti problematiche, patologie o disabilità.

Secondo i recenti studi la montagna porta benefici legati principalmente all’attività fisica. Ha effetti sul sistema cardiocircolatorio, sulla capacità respiratoria, sul peso e sul controllo della glicemia.

Chi va in montagna solitamente ha uno stile di vita sano, il che significa riduzione del fumo e un regime dietetico adeguato, ma ha anche una maggiore attenzione alla cura di sé (si pensi alla necessità di attrezzarsi con abbigliamento adeguato, per esempio).

La montagna ha effetti benefici non solo sul fisico, ma anche sulla mente. Infatti è ottima come anti depressivo. La possibilità di confrontarsi con i propri limiti in un ambiente inusuale, la fatica, il timore dell’esposizione e il freddo permettono delle importanti acquisizioni in termini di autostima e autoefficacia.

Inoltre, camminare in uno spazio naturale aiuta a recuperare la capacità di ammirare ciò che vi circonda.
Quando siete in montagna, cercate di allenare la pazienza, in modo da metterla in pratica meglio sul lavoro o a casa. Se ci prenderete gusto, vedrete che le escursioni diventeranno sempre più lunghe e più impegnative, cosa che calmerà lo stress.

La montagna insegna a saper distinguere le cose importanti da quelle superficiali e a non dare peso a molti avvenimenti banali del quotidiano. Essa vi aiuterà decisamente a migliorare la qualità di vita e un giorno trascorso in montagna equivarrà a due passati in città.

Montagnaterapia: 1 giorno in montagna equivale a 2 in città