Frecce Tricolori elette la 1° pattuglia acrobatica al mondo

Alle acrobazie dei dieci migliori piloti italiani assistono 5milioni di persone

Formano il 313º Gruppo Addestramento Acrobatico e sono la pattuglia acrobatica nazionale dell’Aeronautica Militare Italiana. Un reparto eccellente costituito dai migliori piloti che è stato eletto prima pattuglia acrobatica del 2013.

Le Frecce Tricolori hanno base a Rivolto, in provincia di Udine. Con 10 aerei, di cui nove in formazione e un solista, sono la pattuglia acrobatica più numerosa del mondo e il programma di volo, che comprende una ventina di acrobazie dai nomi più strambi per circa mezz’ora, le ha rese le più famose.

Le acrobazie più famose sono l’Incrocio del cuore, Bull’s eye, l’Incrocio della bomba e il Volo folle del solista al termine di ogni esibizione, figure che hanno fatto la storia delle Frecce Tricolori.

Gli aerei pilotti dalle Frecce sono gli Aermacchi MB-339 riconoscibili dalla caratteristica banda tricolore che attraversa la fiancata dell’aereo su sfondo blu. Tra qualche anno questi aerei andranno in pensione per essere sostituiti con velivoli più moderni.

Ogni anno sono circa 5milioni gli spettatori che assistono alle loro esibizioni con il naso all’insù ad ammirare le manovre mozzafiato e l’immancabile scia tricolore lasciata dai velivoli.

Frecce Tricolori elette la 1° pattuglia acrobatica al mondo