I parchi acquatici più belli d’Italia e non solo

Le migliori strutture acquatiche, tra piscine con sabbia caraibica e scivoli spettacolari

Con l’arrivo dell’estate i classici parchi di divertimento non bastano più. La bella stagione, infatti, è segnata dalla riapertura di molte strutture di divertimento acquatico, con scivoli, piscine e giochi d’acqua. In Italia questi parchi acquatici sono numerosi e anche molto attrezzati, come l’Aqualandia a Jesolo e l’Acquaworld di Concorrezzo, sempre nell’hinterland milanese, l’unico parco divertimenti acquatico coperto in Italia.

Riccione non poteva mancare con il suo Acquafan, come pure il Gardaland Waterpark di Milano, parco acquatico di Gardaland. Per chi passa da Roma, a Torvaianica c’è Zoomarine. Vicino a Napoli c’è il Magic World, con attrazioni adatte al divertimento di tutta la famiglia e tipiche dei luna park. Canevaworld, in provincia di Verona, ha cascate d’acqua, vari scivoli da fare su gommone o a corpo libero e il giro sul fiume con mulinelli. Senza dimenticare Etnaland, il parco acquatico della Sicilia.

Ma vicino all’Italia, appena oltre confine si possono visitare dei modernissimi parchi acquatici. In Svizzera c’è Splash and Spa con i suoi scivoli mozzafiato e tutta la zona di piscine copertte, appena ai piedi del Monte Tamaro, in Slovenia cè il parco acquatico delle Terme Catez con acqua termale e in Croazia: il nuovissimo Istrialandia, che apre proprio all’inizio dell’estate 2014.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I parchi acquatici più belli d’Italia e non solo