Un castello nel centro di Milano

Apre a Milano un castello, con stanze a tema come nelle fiabe e con i nomi delle opere musicali. Ci sono anche le segrete e il salone da ballo

Sembra di entrare in un castello delle fiabe, con giardini incantati, segrete e interni principeschi nell’hotel di lusso che è stato appena inaugurato a Milano, nel pieno centro storico. Le 77 camere del Château Monfort hanno ciascuna un nome ispirato alle fiabe o alle opere musicali: Bohème, Cenerentola, Schiaccianoci, Uccello di Fuoco, Traviata, Turandot, Butterfly. Sono decorate nei modi più bizzarri. C’è la stanza ricoperta interamente con motivi floreali: c’è quella circondata da un bosco in cui fanno capolino gli occhi di una civetta; c’è la ricostruzione di una cabina di viaggio di una volta, tra valigie e bauli antichi. Come in tutti i castelli che si rispettano, non mancano le segrete, la Sala dell’Incantesimo dove si organizzano balli come nelle favole, e per i più romantici c’è il ristorante Rubacuori.

Un castello nel centro di Milano