Come arrivare all’isola Calamotta

Per arrivare all'isola di Calamotta bisogna percorrere quasi tutta la Croazia, dato che essa si trova vicino a Dubrovnik

Quanti vogliono arrivare all’isola di Calamotta si troveranno di fronte uno spettacolo incredibile. Questa località fa parte dell’arcipelago delle Elafiti, a pochi km dalla costa dalmata e Dubrovnik, città spettacolare e tutta da scoprire. L’isola di Calamotta (in croato Kolocep) è caratterizzata da una fitta e rigogliosa vegetazione mediterranea oltre che da coste frastagliate e rocciose. Chi intende scoprirla dovrà in prima luogo dirigersi verso Dubrovnik, situata nella parte più a sud della Croazia e raggiungibile percorrendo la principale arteria autostradale del Paese, l’Autocesta A1.

Questo tratto stradale collega la capitale croata Zagabria a Spalato, attraversando lo Stato balcanico per oltre metà della sua interezza. Una volta superata Split bisogna imboccare la strada statale 8, che appartiene alla SS E65 ed è conosciuta come la Jadranska Magistrala (Strada Maestra Adriatica). Dopo aver percorso un breve tratto pure in Bosnia-Erzegovina i viaggiatori arriveranno infine a Dubrovnik, punto di partenza dei traghetti diretti verso l’isola di Calamotta. Per farlo bisogna andare a Port Gruz, a 1,5 km dal centro storico.

La maggior parte dei collegamenti navali con Calamotta da Dubrovnik avvengono dal porto commerciale della città dalmata. I traghetti sono attivi 4 volte al giorno, con un viaggio di circa 25 minuti garantito da Jadrolinija, la principale compagnia navale della Croazia. I prezzi sono di 23 kune (poco più di 3 euro) a testa durante l’alta stagione e sono comprensivi del solo trasporto dei passeggeri. Per arrivare all’isola di Calamotta bisogna dunque lasciare prima la propria auto in uno dei parcheggi presenti nella zona del porto.

Una soluzione alternativa per raggiungere la località è prendere il traghetto già in Italia, per poi spostarsi da Spalato verso Dubrovnik in pullman. In questa eventualità occorre partire da Ancona, collegata con le coste della Dalmazia da numerosi traghetti e linee marittime. Una volta giunti a Split, la città più pittoresca della Croazia, i visitatori potranno servirsi del vettore Autotrans, che garantisce il trasporto a Dubrovnik in quattro ore e al prezzo di 113 kune (circa 15 euro). A questo punto basterà solo prendere il traghetto per l’isola di Calamotta.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come arrivare all’isola Calamotta