Come arrivare all’isola Bisentina

Arrivare all'isola di Bolsena non è difficile, dal momento che bisogna seguire le indicazioni per il lago di Bolsena. Ecco gli itinerari possibili per giungervi

Chi vuole arrivare all’isola Bisentina deve dirigersi in primo luogo verso il lago di Bolsena, uno dei maggiori bacini d’acqua di tutta la Penisola. L’isola si trova infatti nelle vicinanze di Capodimonte, un piccolo comune situato circa a 25 km più a nord di Viterbo. Per raggiungerla è necessario prendere un battello che parte dal porto della località laziale, sebbene non sia possibile visitare l’isola. Chi intende farlo deve infatti richiedere l’autorizzazione alla proprietaria della Bisentina, la principessa Maria Angelina Del Drago.

Il primo consiglio utile per arrivare all’isola Bisentina è dunque quello di partire alla volta dell’alto Lazio. Questa zona è nota per la grande quantità di laghi presenti e quello di Bolsena è sicuramente il più grande e noto di questi. Quanti arrivano dall’Italia settentrionale in auto devono seguire le indicazioni per Capodimonte e percorrere l’autostrada A1, la più importante e lunga di tutto il Bel Paese. La distanza da Milano è di circa 500 km, quella da Torino di 630 km e infine quella da Bologna di 300 km. La grande città più vicina alla località viterbese è sicuramente Firenze, separata da Capodimonte da “soli” 200 km.

Per giungere a Capodimonte e successivamente prendere il battello che consente la circumnavigazione dell’isola Bisentina, è possibile pure utilizzare il treno o l’autobus. La stazione ferroviaria di Viterbo è il punto di arrivo della linea che va da Civita Castellana a Roma, celebre in tutto il mondo per il Colosseo e tante altre attrazioni. Una volta usciti dallo scalo di Viterbo si può prendere il pullman che conduce a Capodimonte, grazie al servizio offerto da COTRAL, l’azienda di trasporto pubblico laziale. Vengono garantite 18 corse giornaliere, con partenza alle 6:35 e stop alle 20:15.

Una volta arrivati nella piccola località viterbese bisogna dirigersi verso il porto e prendere una barca in direzione dell’isola Bisentina. Come già detto non è possibile visitare la località, ma una vista della superba vegetazione e un bagno nelle fresche acque del lago di Bolsena saranno più che sufficiente per gustare questo territorio. Chi vuole arrivare all’isola Bisentina in battello può alternativamente partire dal Bolsena, situata sull’opposta sponda del lago. Il tour panoramico della meta laziale può così prendere il via.

Come arrivare all’isola Bisentina