Le terme libere nascoste nel cuore della Toscana a ridosso della “balena bianca”

Esiste un luogo di incredibile bellezza nascosto nella natura toscana: benvenuti nei Bagni San Filippo

In Toscana esistono moltissime sorgenti termali di acqua calda, conosciute, usate e preservate sin dai tempi degli Etruschi e dei Romani. Questi bagni curativi, e dediti al benessere, sono oggi destinazioni popolari e gettonate, basta pensare a Saturnia, oggi considerate tra le terme più belle e visitate del nostro Paese.

terme bagni san filippo

Bagni San Filippo, Toscana – Fonte iStock

Esiste però un altro luogo, altrettanto bello e intriso di fascino, nascosto nel sud della Toscana che conserva ancora la sua autenticità e il fascino di un tempo, complice la sua poca popolarità. Stiamo parlando delle terme libere di San Filippo, un autentico gioiello a ridosso della bellissima “balena bianca”.

Bagni San Filippo è una suggestiva località tutta da scoprire. Situata nel comune di Castiglione d’Orcia, tra la Val d’Orcia e il Monte Amiata, nel sud della Toscana, questa zona prende il nome dal nobile fiorentino Filippo Benizi. La storia vuole che il Santo venne a rifugiarsi proprio in questo tesoro della natura, già noto a Etruschi e Romani,

Qui, dove regnano indisturbate formazioni calcaree, cascate e piccole piscine di acqua calda circondate dalla rigogliosa natura boschiva, il tempo sembra essersi fermato. I Bagni San Filippo in Val d’Orcia si presentano agli occhi del visitatore come un luogo metafisico, quasi surreale, merito della posizione incastonata tra i sentieri che si inerpicano lungo il fiume.

Gli stessi sentieri, portano alle impressionanti e suggestive formazioni calcaree e cascate che si sono guadagnate l’appellativo di “Balena Bianca” per la forma che ricorda la bocca dell’animale.

balena bianca

Bagni San Filippo, Toscana – Fonte iStock

Qui, l’acqua calda delle sorgenti termali, che raggiunge picchi di temperature di 48 gradi centigradi, incontra quella fredda del fiume, assumendo un colore bianco e bluastro che si staglia contro il verde del luogo creando un tripudio di colori e un’atmosfera favolistica e poetica.

Continuando a camminare lungo i sentieri, si raggiungono le altre piscine che formano il Fosso Bianco, un torrente collocato in un’estesa area termale gratuita, che si trova a ridosso di un centro benessere a pagamento.

Bagni San Filippo è un luogo incredibile da conoscere e preservare, dove regnano indisturbati i suoni e i colori della natura che brillano alla luce, e che fanno di questo posto un gioiello unico nel suo genere.

bagni san filippo

Bagni San Filippo, Toscana – Fonte iStock

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le terme libere nascoste nel cuore della Toscana a ridosso della &#822...