Il panorama più bello della Germania si osserva da questo ponte

L'incredibile vista di cui potrete godere dall'alto del Ponte di Bastei vi lascerà senza fiato

In Germania c’è un luogo davvero fantastico, dove la natura e l’opera dell’uomo si fondono sino a dare vita ad un capolavoro che vi regalerà grandissime emozioni. Stiamo parlando del Ponte di Bastei, incantevole struttura sospesa tra le rocce, dalla quale si gode un panorama incredibile.

Siamo nella Svizzera sassone, una regione non a torto definita la più romantica della Germania. Qui si snoda un vasto parco naturale che costeggia il corso del fiume Elba, racchiudendo la sua rigogliosa vegetazione, ma anche i suoi paesaggi aspri e rocciosi. Uno di questi è proprio il Bastei, un’imponente formazione rocciosa che si staglia per circa 300 metri in altezza con il suo profilo frastagliato. Il massiccio, che sorge a poca distanza da Dresda, ha avuto origine oltre un milione di anni fa a causa dell’erosione dell’acqua e degli altri agenti atmosferici.

Considerato uno dei punti più panoramici della Germania intera, il Bastei domina dall’alto un buon tratto del fiume Elba e il suo incantevole paesaggio circostante, ispirazione per molti pittori e poeti dei secoli scorsi. Per questo motivo, nel 1824 venne costruito un ponte in legno che collegava alcune delle più maestose rocce esterne dell’intero complesso, sospeso su profonde fenditure. Immediatamente, questa località divenne una delle più turistiche della regione. E nel 1951, a causa dell’usura del tempo, la struttura in legno venne sostituita da un ponte in pietra costituito da 7 arcate.

Da quassù, lo sguardo spazia per chilometri in una natura selvaggia e rigogliosa, quella caratteristica dei territori che circondano il fiume Elba. Non sorprende scoprire che proprio da questo panorama mozzafiato molti artisti hanno tratto ispirazione: ne è testimonianza il celebre capolavoro Viandante sul mare di nebbia, dipinto ottocentesco del pittore romantico Kaspar David Friedrich, che ritrae un paesaggio incontaminato come quello che si può ammirare da un’altura che sorge proprio a due passi dal Bastei.

Oggi, percorrere il Ponte è un’esperienza da brividi: sotto i vostri piedi si aprono profonde voragini incuneate tra enormi pinnacoli rocciosi, tra i quali la struttura è ancorata. Oltre ad ammirare l’incredibile panorama, percorrere questi camminamenti sospesi vi condurrà alla scoperta delle rovine dell’antico castello di Neurathen, il più imponente della Svizzera sassone. Seppure parzialmente nascosti dalla vegetazione, i resti di questo maestoso maniero campeggiano proprio incastonati nella roccia, da dove spuntano alcuni cimeli pregiatissimi.

Se amate il trekking o se siete provetti escursionisti, le vette rocciose del Bastei sono un’attrazione che non dimenticherete facilmente. I suoi pinnacoli sono infatti tra le mete predilette dai turisti più avventurosi che affrontano la natura selvaggia per Parco Nazionale della Svizzera sassone.

ponte di bastei

Il suggestivo Ponte di Bastei – Foto: iStock

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il panorama più bello della Germania si osserva da questo ponte